giovedì, 23 Settembre 2021

Concorso Nunziatella: ecco come entrare

Di questo autore

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Ministero della Cultura, concorso per 270 funzionari di archivio

Il Ministero della Cultura bandirà a breve un nuovo concorso per l'assunzione di 270 funzionari archivisti. Questi ultimi, infatti,...

Concorso Ripam prove, il via dal 30 settembre: come prepararsi al meglio?

Dopo tanta attesa, il Formez PA ha reso pubblico un comunicato sul Concorso Ripam e sulla data di partenza...

La Scuola Militare Nunziatella è una delle più prestigiose d’Italia e senza dubbio rientra nell’aspirazione di molti giovani che vogliono intraprendere la carriera militare e che vogliono ricevere un’eccellente educazione. La scuola si trova sul Monte Echia a Pizzofalcone (Napoli) e non è altro che l’ex convento dei Gesuiti in cui si svolgeva il noviziato. Si tratta di una struttura in arte barocca che dal 1787 ospita la Reale Accademia Militare per volontà dell’allora Re Ferdinando IV di Borbone.

Dopo aver superato il concorso, i ragazzi che devono frequentare il terzo anno di liceo classico o scientifico accedono alla Scuola e ricevono un’educazione propedeutica alla carriera militare. In quest’articolo vedremo nel dettaglio come si fa ad entrare alla Nunziatella, analizzando, in particolare, i seguenti punti:

Concorso Nunziatella, come si fa ad entrare?

Quanto costa stare alla Nunziatella?

Quanti posti ci sono alla Nunziatella?

Cosa si fa nella Scuola Militare Nunziatella?

Cosa si fa dopo la Scuola Militare?

Quando esce il bando di concorso per le Scuole Militari?

CONCORSO NUNZIATELLA, COME SI FA AD ENTRARE?

Per poter entrare a far parte della Scuola Militare della Nunziatella è necessario partecipare a un concorso pubblico bandito dal Ministero della Difesa. Possono parteciparvi tutti i cittadini tra i 15 e i 17 anni che dovranno superare una prova preliminare, gli accertamenti sanitari, gli accertamenti attitudinali, prove di efficienza fisica, prova di cultura generale.

La prova preliminare consta di un test di tipo logico-deduttivo; gli accertamenti sanitari consistono in una visita medica generale e in accertamenti diagnostici; gli accertamenti attitudinali mirano a selezionare che i candidati siano inclini alla vita militare e abbiano fluidità di espressione e rapidità dei processi cognitivi; nelle prove di efficienza fisica si verifica che i candidati riescano a effettuare piegamenti sulle braccia, flessioni del busto da supini e riescano a realizzare un salto in alto e la corsa sui 1000m piani.

Infine, la prova di cultura generale consiste in un questionario di cultura generale che varia in base alla scelta del liceo (classico o scientifico). Gli aspiranti al liceo classico dovranno rispondere a domande sulle materie di quarto e quinto ginnasio in particolare di italiano, greco, latino, inglese, matematica, storia e scienze. Per quanto riguarda invece gli aspiranti al liceo scientifico le domande verteranno sui programmi del primo e del secondo anno di detto liceo delle materie italiano latino, inglese, matematica, scienze storia e fisica.

QUANTO COSTA STARE ALLA NUNZIATELLA?

Per poter frequentare la Nunziatella, le famiglie dovranno farsi carico della retta annua, delle spese complementari per i libri e di un’assicurazione contro gli infortuni. La retta annua varia in funzione del reddito familiare: per redditi inferiori ai 7.746€ la retta è di 309,87 €; per redditi compresi tra 7.746 € e 15.493 € la retta è di 619,75 €; per redditi compresi tra 15.493 € e 30.987 € la retta è di 929,62 €; infine per redditi superiori ai 30.987 € la retta annua è di 1.342,79 €.

Le spese complementari, invece, ammontano a 800 € e serviranno per l’acquisto dei libri di testo e del materiale di cancelleria, per lo svolgimento di attività extracurriculari, per le spese generali di carattere straordinario, per eventuali danneggiamenti delle strutture causate dagli Allievi.

QUANTI POSTI CI SONO ALLA NUNZIATELLA?

I posti alla Scuola Militare della Nunziatella variano di anno in anno, ma in ogni caso si tratta sempre di un numero molto ristretto che impone che la fase selettiva sia molto dura e richieda una grande preparazione da parte dei candidati. Nel caso del concorso indetto nell’ultimo anno, sono stati resi disponibili 50 posti così ripartiti: 20 posti per il terzo anno del liceo classico e 30 posti per il terzo anno del liceo scientifico. Tuttavia, negli anni scorsi il numero era superiore, per cui è necessario consultare il bando anno per anno.

COSA SI FA NELLA SCUOLA MILITARE NUNZIATELLA?

Come già spiegato, gli aspiranti Allievi devono scegliere in fase concorsuale se partecipare al Liceo Classico o al Liceo Scientifico, iniziando, in ogni caso dal terzo anno (tra i requisiti d’accesso, infatti, c’è quello di aver superato il secondo anno del liceo che si sceglie e poter accedere al terzo). Oltre alle canoniche materie curriculari, vengono svolti dei percorsi formativi mirati all’addestramento e al combattimento, all’istruzione formale, all’addestramento alle armi e al tiro, ai regolamenti e alla topografia. Alla fine di ogni anno scolastico, inoltre, è previsto un campo d’arma estivo che dura due settimane.

Tra gli aspetti distintivi della Nunziatella si segnala anche una particolare attenzione alle attività ginnico-sportive. La scuola vanta infatti numerosi impianti come palestra dotata di regolare struttura per attività schermistica, campi di pallamano, pallacanestro e pallavolo. Ci sono anche campi per l’atletica e per il rugby, piscina per il nuoto e strutture per praticare il tiro a segno.

COSA SI FA DOPO LA SCUOLA MILITARE?

Lo sbocco professionale più normale per queste tipologie di Scuole Militari è quello di intraprendere la carriera militare con la qualifica di Sottufficiale del servizio permanente effettivo. Chi frequenta la Scuola Militare della Nunziatella, infatti, imbocca una corsia preferenziale, giacché diplomarsi in questa scuola dà la possibilità di usufruire dei posti “riservati” per accedere ai concorsi per le Accademie, ovvero il 20% dei posti a concorso agli appartenenti alla Scuola Militare e il 10% per chi proviene dalle altre Scuole Militari.

QUANDO ESCE IL BANDO DI CONCORSO PER LE SCUOLE MILITARI?

Normalmente, ogni anno il bando viene pubblicato verso marzo e dà la possibilità a tutti i coloro i quali hanno superato il secondo anno di liceo scientifico o di liceo classico e che devono frequentare il terzo anno di parteciparvi. Per rimanere aggiornati sulle novità e sui prossimi concorsi per entrare alla Scuola Militare della Nunziatella, vi consigliamo di seguire il nostro gruppo Facebook dedicato ai concorsi per le Forze Armate e anche la sezione dedicata alle Forze Armate del sito.

Ultimi articoli

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Potrebbe interessarti anche