sabato, 18 Settembre 2021

Estar, concorso per 32 posti da collaboratore professionale sanitario

Un nuovo concorso per 32 posti da collaboratore professionale sanitario, tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Di questo autore

Segretari comunali, concorso per 172 posti: aperto solo agli idonei

Nella Gazzetta Ufficiale del 14 settembre è disponibile il bando per il nuovo concorso segretari comunali 2021. I posti...

Centri per l’impiego concorsi: 4.500 assunzioni entro il 2021

Sono previste 4.500 assunzioni entro il 2021 nei Centri per l'impiego tramite i vari concorsi che verranno indetti. Questi...

Ministero della Cultura tirocini: 130 posti disponibili

Il Ministero della Cultura sta effettuando selezioni per tirocini formativi e di orientamento per  attività di tutela, fruizione e...

L’Estar, in Toscana, ha indetto un concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di 32 posti da collaboratore professionale sanitario. La scadenza è fissata al 12 agosto 2021, pertanto si invitano i candidati ad inviare le domande in tempo.

Cos’è l’Estar

Estar è l’acronimo di Ente di supporto tecnico-amministrativo regionale. La mission è l’ottimizzazione della spesa pubblica regionale mediante la gestione centralizzata e standardizzata delle funzioni delegate. Inoltre, essa contribuisce al raggiungimento degli obiettivi strategici regionali per la promozione dell’amministrazione elettronica e della società dell’informazione all’interno della rete telematica toscana. L’obiettivo è espletare procedure unificate per il reclutamento di personale presso le Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale.

Il bando di concorso

Come anticipato, l’ente ha indetto un concorso per 32 posti da collaboratore professionale sanitario. Nello specifico, si tratta di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (110/2021/CON), a tempo indeterminato. Il bando integrale del suddetto concorso è possibile leggerlo sul sito ufficiale dell’ente che potete trovare qui.

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o stati membri dell’Unione Europea e idoneità fisica all’impiego. Inoltre, necessaria è la Laurea triennale abilitante alla professione di Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro o equiparate. Infine, l’iscrizione all’Ordine professionale.

Presentazione della domanda

Le domande di partecipazione dovranno essere prodotte esclusivamente in forma telematica. Il candidato, infatti, dovrà compilare il modulo online seguendo le istruzioni. Il portale di presentazione delle domande online sarà attivo a partire dal giorno lavorativo successivo alla pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

I candidati, oltre alla valutazione dei titoli, dovranno superare le seguenti prove: una scritta, una pratica e una orale. La procedura concorsuale produrrà tre graduatorie, ciascuna per una delle tre aree vaste della Regione Toscana, e altre quattro graduatorie relative ad “ambiti territoriali carenti”.

Per rimanere in ambito sanitario, vi consigliamo il seguente articolo sul test di Medicina 2021: “Test medicina 2021: bandi, date, argomenti e tutte le informazioni utili”.

Ultimi articoli

Segretari comunali, concorso per 172 posti: aperto solo agli idonei

Nella Gazzetta Ufficiale del 14 settembre è disponibile il bando per il nuovo concorso segretari comunali 2021. I posti...

Potrebbe interessarti anche