venerdì, 21 Gennaio 2022

Domande Concorsi Pubblici: tra poco sarà obbligatoria la Pec

Di questo autore

Concorso Maeci: a febbraio le prove scritte verranno svolte da remoto

Come annunciato più di un mese fa, è uscito il calendario delle prove scritte del concorso Maeci (Ministero degli...

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Scuola Secondaria: in arrivo la prova scritta per le classi A-13

Il MIUR è in procinto di pubblicare il calendario della prova scritta del Concorso Scuola Secondaria. In particolare, le classi...

La posta elettronica certificata (PEC) sarà a breve l’unico modo per fare domanda per i concorsi pubblici. Lo annuncia in una nota il ministero della Funzione pubblica.

Con riferimento alla richiesta del collegio nazionale degli agrotecnici e degli agrotecnici laureati circa la possibilità di trasmettere tramite Pec le domande di partecipazione agli esami abilitanti all’esercizio di una libera professione – si legge nella nota – il Dipartimento della Funzione pubblica comunica che a breve emanerà un’apposita circolare con la quale regolerà l’obbligatorietà di trasmissione tramite Pec di domande di partecipazione a qualsiasi tipo di concorso, ivi compresi quelli relativi alle iscrizioni agli albi professionali“.

Con questa circolare, conclude la nota, “il ministro Brunetta vuole informare tutte le amministrazioni della validità della Posta elettronica certificata che, come è noto, equivale a una raccomandata con ricevuta di ritorno“.

Fonte Apcom

LASCIA UN COMMENTO

Ultimi articoli

Concorso Maeci: a febbraio le prove scritte verranno svolte da remoto

Come annunciato più di un mese fa, è uscito il calendario delle prove scritte del concorso Maeci (Ministero degli...

Potrebbe interessarti anche