venerdì, 30 Luglio 2021

Concorsi Pubblici 2021: quali sono ancora all’attivo?

Di questo autore

Ricorso Concorso tecnici al Sud: le risposte alle domande più frequenti

Il Concorso tecnici al Sud è giunto al termine e pochi minuti fa sul sito del Formez sono state...

Concorso 2800 Tecnici al Sud: graduatorie vincitori e idonei

Sono state pubblicate pochi minuti fa le graduatorie dei vincitori e degli idonei per il Concorso 2800 tecnici al...

Concorso Cpi Sicilia, salta il bando: ecco i motivi dello stop

La Regione Sicilia aveva bandito qualche settimana fa un concorso per assumere personale presso il Centro per l'Impiego (Cpi)....

Ciò che in molti si domandano è quali sono i concorsi pubblici 2021 attualmente all’attivo? Questo perché, da quanto si è potuto apprendere, sono triplicate le candidature alle varie procedure concorsuali bandite fino ad ora. Proprio per questo le stesse modalità e lo svolgimento dei concorsi hanno subito non poche modifiche con la Riforma Brunetta, alleggerendo la burocrazia e velocizzando i tempi.

Ma come mai un tale interesse per il cosiddetto “posto fisso”? Sicuramente il punto di vista di molti è cambiato durante il duro periodo di pandemia. Nonostante le varie chiusure, cambi di colore delle Regioni, i dipendenti statali sono stati tra i pochi a non risentirne pesantemente a livello economico.

Ma quali sono quindi i bandi ancora attivi?

CONCORSI PUBBLICI 2021

LUGLIO

CAMERA DEI DEPUTATI (29 Luglio)
20 posti di Tecnico della Camera dei Deputati, richiesta anche la specializzazione informatica.
10 posti di Tecnico della Camera dei Deputati;

MINISTERO DELLA SALUTE (29 Luglio)
32 posti di Dirigente Sanitario Medico, varie discipline, con contratto a tempo determinato per gli uffici periferici USMAF- SASN;

AGOSTO

MINISTERO DELLA DIFESA (1 Agosto)
37 posti di Maresciallo in servizio permanente, da inserire di ruolo delle Forze armate, per l’anno 2021. Si tratta di un concorso per titoli ed esami;

MINISTERO DELLA CULTURA (4 Agosto)
Concorso pubblico, per esami, per l’iscrizione del 72° corso di diploma di durata quinquennale, equiparato alla laurea magistrale a ciclo unico, in conservazione e restauro dei beni culturali (LMR/02), abilitante alla professione di «Restauratore di beni culturali» della Scuola di alta formazione e studio dell’Istituto centrale per il restauro. Riguarda le sedi di Roma (10 posti) e di Matera (10 posti);

- Advertisement -

Ultimi articoli

Ricorso Concorso tecnici al Sud: le risposte alle domande più frequenti

Il Concorso tecnici al Sud è giunto al termine e pochi minuti fa sul sito del Formez sono state...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -