giovedì, 23 Settembre 2021

Ministero della Giustizia, concorso per 5 mila posti per titoli

Nuovo concorso per il Ministero della Giustizia: 5mila posti di valoro per titoli

Di questo autore

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Ministero della Cultura, concorso per 270 funzionari di archivio

Il Ministero della Cultura bandirà a breve un nuovo concorso per l'assunzione di 270 funzionari archivisti. Questi ultimi, infatti,...

Concorso Ripam prove, il via dal 30 settembre: come prepararsi al meglio?

Dopo tanta attesa, il Formez PA ha reso pubblico un comunicato sul Concorso Ripam e sulla data di partenza...

Il Ministero della Giustizia ha bandito un concorso per 5mila tecnici. Nello specifico, lo scopo è quello di potenziare l’Ufficio per il processo. Inoltre, consente un regolare svolgimento delle attività di smaltimento arretrato. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Il bando di concorso del Ministero della Giustizia

Si tratta di un concorso Ripam: non sarà pubblicato un solo bando ma diversi a seconda delle carenze. Queste nuove assunzioni sono previste per assicurare la piena operatività dell’ufficio per il processo. Per diversi motivi, si faranno delle assunzioni “veloci” e semplificate per smaltire gli arretrati. Cliccate qui per consultare il sito ufficiale del Ministero e saperne di più.

I posti disponibili

I profili richiesti per questo concorso del Ministero della Giustizia sono i seguenti: tecnico IT senior, tecnico IT junior, tecnico di contabilità senior, tecnico di contabilità junior. Inoltre, tecnico di edilizia senior, tecnico di edilizia junior, tecnico statistico, tecnico di amministrazione. Infine, analista di organizzazione, operatore di data entry (inserimento dati).

Le 5mila assunzioni saranno eseguite nel periodo compreso tra il 2021 e il 2026 e i nuovi assunti avranno un contratto determinato da massimo 36 mesi. I candidati dovranno possedere, a seconda del profilo richiesto, un diploma di scuole superiori o una laurea. Si tratterà di un concorso per titoli e una prova scritta.

Per saperne di più su altri concorsi per il Ministero della Giustizia, cliccate qui.

Ultimi articoli

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Potrebbe interessarti anche