giovedì, 28 Ottobre 2021

Ministero della Difesa, concorsi per Capitaneria di Porto e Marina Militare

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento nei seguenti corpi: Capitaneria di Porto e Marina Militare

Di questo autore

Concorso Ufficio del Processo, l’annuncio della Ministra Cartabia: “Prove scritte a novembre”. I dettagli

Sono giunte importanti novità nelle ultime ore riguardo il Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della...

ASL 5 La Spezia, concorso per 159 posti da OSS

L'ASL 5 La Spezia ha indetto una procedura concorsuale per l'assunzione di 159 posti da OSS, a tempo determinato....

Concorsi Pubblici, i più attesi: i bandi previsti entro la fine dell’anno

Con il passare dei giorni, stanno emergendo nuove indiscrezioni riguardo i concorsi pubblici più attesi. Entro la fine dell'anno,...

Il Ministero della Difesa ha indetto dei concorsi per l’ammissione di allievi ufficiali piloti di complemento (AUPC), del Corpo di Stato maggiore e del Corpo delle capitanerie di porto e per l’ammissione di allievi ufficiali in ferma prefissata (AUFP) ausiliari del ruolo normale e del ruolo speciale dei Corpi della Marina militare.

Il bando di concorso

La scadenza è fissata al 3 giugno 2021, pertanto, si raccomandano i candidati ad inviare le domande di partecipazione in tempo. I posti totali sono 176 ripartiti nei diversi comparti. Il testo integrale del bando lo si può trovare sul sito ufficiale della Marina Militare. Il numero dei posti disponibili e la loro ripartizione per ruolo/Corpo/specialità potranno subire modificazioni, fino alla data di approvazione della relativa graduatoria di merito.

Requisiti per la partecipazione

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: aver compiuto 17 anni, consenso (se minorenni) di genitori/tutori, cittadinanza italiana, godimento diritti civili e politici, non condannati per delitti o destituiti/licenziati da Pubblica amministrazione. Inoltre, è necessario uno dei titoli di studio qui riportati: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale, laurea magistrale in Ingegneria elettrica, informatica, meccanica, navale. Tutti i titoli di studio, però, sono pubblicati sul bando.

Domanda di partecipazione

Previo accesso al proprio profilo sul portale, i candidati compileranno e inoltreranno la domanda di partecipazione al concorso, secondo le modalità descritte. La domanda di partecipazione può essere presentata per uno soltanto dei ruoli/Corpi/specialità. Lo svolgimento del concorso prevede: due prove scritte, accertamenti psico-fisici e attitudinali, prove di efficienza fisica, valutazione dei di titoli. Le prove possono variare in base al ruolo scelto.

Per saperne di più sui concorsi per le Forze Armate, cliccate qui.

 

Ultimi articoli

Concorso Ufficio del Processo, l’annuncio della Ministra Cartabia: “Prove scritte a novembre”. I dettagli

Sono giunte importanti novità nelle ultime ore riguardo il Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della...

Potrebbe interessarti anche