venerdì, 25 Giugno 2021

Ministero della Difesa, concorsi per Capitaneria di Porto e Marina Militare

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento nei seguenti corpi: Capitaneria di Porto e Marina Militare

Di questo autore

Concorso 2.800 tecnici al sud: profilo FT/COE e materiale da studiare

Il Ministero per la Pubblica amministrazione ha indetto un concorso rivolto principalmente alle regioni del sud. Il bando in...

Concorso 2800 tecnici sud, per il ricorso l’avv. Zuppardi dello Studio Abbamonte chiarisce gli ultimi dettagli: a breve verrà depositato

Con l'inaspettata rettifica riguardante il Concorso per i 2800 tecnici al sud, sono scoppiate le polemiche. Pubblicata l'11 giugno...

PEC Veloce: Pronta in Soli 30 Minuti

Al giorno d'oggi per poter partecipare a un concorso pubblico, risulta imprescindibile essere in possesso di un indirizzo di...

Il Ministero della Difesa ha indetto dei concorsi per l’ammissione di allievi ufficiali piloti di complemento (AUPC), del Corpo di Stato maggiore e del Corpo delle capitanerie di porto e per l’ammissione di allievi ufficiali in ferma prefissata (AUFP) ausiliari del ruolo normale e del ruolo speciale dei Corpi della Marina militare.

Il bando di concorso

La scadenza è fissata al 3 giugno 2021, pertanto, si raccomandano i candidati ad inviare le domande di partecipazione in tempo. I posti totali sono 176 ripartiti nei diversi comparti. Il testo integrale del bando lo si può trovare sul sito ufficiale della Marina Militare. Il numero dei posti disponibili e la loro ripartizione per ruolo/Corpo/specialità potranno subire modificazioni, fino alla data di approvazione della relativa graduatoria di merito.

Requisiti per la partecipazione

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: aver compiuto 17 anni, consenso (se minorenni) di genitori/tutori, cittadinanza italiana, godimento diritti civili e politici, non condannati per delitti o destituiti/licenziati da Pubblica amministrazione. Inoltre, è necessario uno dei titoli di studio qui riportati: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale, laurea magistrale in Ingegneria elettrica, informatica, meccanica, navale. Tutti i titoli di studio, però, sono pubblicati sul bando.

Domanda di partecipazione

Previo accesso al proprio profilo sul portale, i candidati compileranno e inoltreranno la domanda di partecipazione al concorso, secondo le modalità descritte. La domanda di partecipazione può essere presentata per uno soltanto dei ruoli/Corpi/specialità. Lo svolgimento del concorso prevede: due prove scritte, accertamenti psico-fisici e attitudinali, prove di efficienza fisica, valutazione dei di titoli. Le prove possono variare in base al ruolo scelto.

Per saperne di più sui concorsi per le Forze Armate, cliccate qui.

 

- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorso 2.800 tecnici al sud: profilo FT/COE e materiale da studiare

Il Ministero per la Pubblica amministrazione ha indetto un concorso rivolto principalmente alle regioni del sud. Il bando in...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -