domenica, 2 Ottobre 2022

Consiglio di Stato concorso: selezione per 4 posti di Consigliere di Stato

Di questo autore

Provincia di Brescia: 33 posti di Operatore del Mercato del Lavoro

La Provincia di Brescia ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 33 Operatori del...

Vigili del Fuoco, concorso pubblico per 97 ispettori antincendio

Il dipartimento dei Vigili del Fuoco ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione di 97 ispettori antincendio. Le domande...

Concorsi pubblici Roma: previste nuove assunzioni ma slittano ancora le tempistiche

Recentemente si è parlato dei concorsi che sarebbero stati indetti dal Comune di Roma Capitale per rinforzare l’organico dei...

Il Consiglio di Stato ha indetto un concorso per la copertura di 4 posti di Consigliere di Stato. Di seguito sono elencati i requisiti e coloro che possono prenderne parte, come candidarsi e le tipologie d’esame da sostenere.

REQUISITI

Di seguito sono elencati i requisiti e coloro che possono prendere parte al concorso indetto dal Consiglio di Stato:

  • magistrati dei tribunali;
  • amministrativi regionali con almeno un anno di anzianità;
  • i magistrati ordinari;
  • i militari con almeno 4 anni di anzianità;
  • i magistrati della Corte dei conti;

  • gli avvocati di Stato con almeno un anno di anzianità;
  • i funzionari della carriera direttiva del Senato e della Camera dei Deputati con almeno 4 anni di anzianità;
  • i funzionari dello Stato anche ad ordinamento autonomo e degli enti pubblici, con qualifica dirigenziale, con almeno cinque anni di anzianità in tale qualifica ovvero nella ex- carriera direttiva, appartenenti a carriere per l’accesso alle quali è richiesta la laurea in giurisprudenza.

COME CANDIDARSI

Per coloro interessati alla procedura concorsuale indetta dal Consiglio di Stato, possono candidarsi mandando la propria domanda di partecipazione in plico chiuso e indirizzato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Ufficio del segretariato generale, U.S.R.I. – Servizio personale delle magistrature, via dell’Impresa n. 89 – 00186 Roma, all’ufficio accettazione corrispondenza presso il suddetto indirizzo. È possibile candidarsi entro e non oltre il 30 maggio 2021. Per maggiori chiarimenti è possibile prendere visione del testo integrale del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 34 del 30-4-2021.

TIPOLOGIE D’ESAME

Il candidato dovrà sostenere le seguenti prove d’esame:

  • 5 PROVE SCRITTE: consisteranno nello svolgimento di cinque temi, quattro teorici ed uno pratico, sulle seguenti materie:
    – diritto civile e commerciale, con riferimenti al diritto romano;
    – diritto internazionale pubblico e privato e diritto dell’Unione europea;
    – diritto amministrativo (prova teorica);
    – diritto amministrativo (prova pratica).
    – scienza delle finanze e diritto finanziario;
  • PROVA ORALE: oltre a verificare le conoscenze delle materie presenti nelle prove scritte, l’esame obbligatorio verterà sui seguenti argomenti:
    -sul diritto costituzionale;
    – sul diritto ecclesiastico;
    – sul diritto del lavoro;
    – sul diritto pubblico dell’economia;
    – sul diritto penale;
    – sul diritto processuale civile, amministrativo e penale;
    – sul diritto della navigazione;
    – sulla storia del diritto italiano con riferimenti al diritto comune;
    – sull’economia politica e sulla politica economica e finanziaria.
    La prova orale facoltativa verte su due lingue straniere a scelta del candidato tra le lingue francese, inglese, tedesca e spagnola.

Ultimi articoli

Provincia di Brescia: 33 posti di Operatore del Mercato del Lavoro

La Provincia di Brescia ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 33 Operatori del...

Potrebbe interessarti anche