martedì, 18 Maggio 2021

2800 tecnici al Sud, faq: invio della candidatura e pagamento

Di questo autore

Comune di Genova bando: copertura di 62 posti di Funzionari Servizi Tecnici

Il Comune di Genova ha indetto un bando di concorso per la copertura di 62 posti di Funzionari Servizi...

Fissate le regole definitive per il reclutamento nei Concorsi pubblici: le novità

A causa della pandemia, i concorsi pubblici hanno dapprima avuto un battuta d'arresto e successivamente si sono adeguati. Il...

Comune di Bacoli: concorso per la copertura di 60 posti di agente di polizia municipale

Il Comune di Bacoli, provincia di Napoli, ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria di 60...

Dopo aver analizzato le domande più frequenti riguardo alle modalità d’esame, alle date delle prove ed alle materie da studiare per il concorso finalizzato all’assunzione di 2800 tecnici al Sud, oggi è il turno dei dubbi relativi all’invio della candidatura ed al pagamento del contributo.

Prima di procedere con la lettura di questo articolo, è caldamente consigliato a coloro che non avessero mai sentito parlare del concorso precedentemente citato la lettura della nostra guida in merito, consultabile a questo indirizzo.

Ma dunque, bando alle ciance ed andiamo a rispondere alle domande più frequenti riguardo l’ultimazione della domanda di partecipazione al concorso. Ecco le cosiddette FAQ.

Concorso 2800 tecnici al Sud, FAQ

Invio della candidatura

1. Cosa devo fare per candidarmi al concorso?

Per candidarti al concordo devi compilare il form online disponibile sul sistema “Step-One 2019” all’indirizzo https://ripam.cloud. Questo portale è lo stesso sito di riferimento su cui saranno pubblicate tutte le informazioni utili nel fare precedente al sostenimento della prova. Tienilo quindi sempre sott’occhio. Una volta compilato il form, clicca sul pulsante ACCEDI fissato in alto a destra nella home page del sito. Per completare l’accesso correttamente vi è bisogno dello SPID.

2. Non vedo il pulsante “Candidati”

Il pulsante ‘Candidati’ appare solo dopo aver effettuato l’accesso. Il percorso per trovarlo è Concorsi/Concorsi attivi. Qui bisogna poi cliccare sull’icona “+” al fianco del concorso a cui ti interessa candidarti.

3. Posso richiedere assistenza durante la compilazione della candidatura?

Sì. Per richiedere assistenza devi compilare l’apposito modulo sul sito “Step-One 2019”. Per compiere tale operazione devi cliccare sul pulsante con l’icona “?” presente in alto a destra del portale.

5. L’indirizzo PEC è obbligatorio per partecipare al concorso?

Sì, l’indirizzo PEC è obbligatorio per partecipare al concorso. La posta elettronica certificata deve essere inoltre intestata al candidato. In caso di email di verifica non pervenuta, probabilmente non si è inserito correttamente nel form il proprio indirizzo PEC.

6. Posso modificare la domanda?

Sì, la domanda è modificabile fino alla data di scadenza del bando. Anche se già inviata dunque, la proprio candidatura può essere modificata e/o integrata in qualsiasi modo.

7. Ho inviato più volte la domanda, è un problema?

Assolutamente no, il sistema, in caso di invii multipli, prenderà in considerazione solo l’ultima domanda inviata.

8. Perché il sistema non riconosce come valido il codice fiscale?

L’errore più comune in questo caso è uno sbaglio nella compilazione del form per quanto riguarda i campi di nome e cognome. Se i campi risultano invece correttamente compilati, conviene rivolgersi all’assistenza.

9. Posso iscrivermi a più profili previsti?

Sì, è possibile iscriversi a tutti i profili previsti dal bando. Ovviamente però, per ogni profilo va versato il contributo di partecipazione.

10. Come verifico la regolare iscrizione?

La regolare iscrizione al concorso è certificata dall’emissione della ricevuta all’invio della domanda di partecipazione.

Pagamento del contributo

11. Quali sono le modalità di pagamento del contributo di partecipazione al concorso?

Il pagamento può essere effettuato in due modi: tramite versamento o direttamente online. Per quanto riguarda il primo metodo, bisogna stampare il bollettino precompilato scaricato dal portale apposito. Per il secondo metodo invece bisogna semplicemente scegliere uno dei pagamenti disponibili (Carta di Credito e PostePay; Conto BancoPosta; Conto BancoPostaImpresa) compilando i campi richiesti.

12. Che causale va inserita nel bollettino?

Nessuna. Il bollettino precompilato da scaricare contiene già il codice del concorso scelto.

13. Qual è il termine ultimo per pagare la quota di partecipazione?

Il versamento della quota di partecipazione dovrà essere effettuato entro le ore 23:00 del 21 aprile 2021.

14. Il contributo di partecipazione è rimborsabile?

No. Il contributo di ammissione non è rimborsabile.

Per iscrivervi al nostro gruppo Facebook sul concorso 2800 tecnici al sud e restare aggiornati sulle ultime novità cliccate qui.

 

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Comune di Genova bando: copertura di 62 posti di Funzionari Servizi Tecnici

Il Comune di Genova ha indetto un bando di concorso per la copertura di 62 posti di Funzionari Servizi...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -