lunedì, 19 Aprile 2021

AIFA, concorsi: previsti 25 posti per vari profili

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

Nell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) sono indetti nuovi concorsi per 25 nuove assunzioni per vari profili professionali. Di seguito sono fornite le varie informazioni riguardo i profili richiesti, i requisiti, le tipologie d’esame e quando candidarsi.

PROFILI PROFESSIONALI

I 25 profili personali previsti per i bandi dell’AIFA sono così suddivisi:

  •  4 posti di Funzionario economico-finanziario;
  •  5 posti di Assistente di amministrazione;
  •  10 posti di Funzionario giuridico di amministrazione;
  •  4 posti di Funzionario della comunicazione;
  •  2 posti di Funzionario statistico.

TITOLO DI STUDIO RICHIESTO

Per partecipare ad uno dei concorsi indetti dall’AIFA sono richiesti i seguenti i seguenti titoli di studio:

  • Per il profilo di Funzionari giuridici di amministrazione si richiede:
    – laurea in giurisprudenza;
    – laurea triennale L-14 o L-16.
  • Per il profilo di Funzionari della comunicazione, invece, è necessaria laurea in:
    – Lettere;
    – Scienze della comunicazione;
    – Filosofia;
    – Sociologia.
  • Per il profilo di Assistenti di Amministrazione basta un diploma di scuola superiore;
  • Ai candidati del profilo di Funzionari Statistici è richiesta la laurea L-41 Statistica;
  • Il profilo di Funzionari economico-finanziari è aperto ai candidati in possesso di laurea in:
    – Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
    – Scienze economiche.

COME CANDIDARSI

Coloro interessati ai concorsi indetti dall’AIFA possono presentare la domanda di partecipazione unicamente tramite procedura telematica sul sito dell’Agenzia, prendendo visione anche dei testi integrali dei bandi. È possibile presentare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 10 Aprile 2021.

Per quanto riguarda sempre l’Agenzia Italiana del Farmaco è in corso un bando per la copertura di 5 assistenti di amministrazione Area II.

TIPOLOGIE D’ESAME 

Data la situazione pandemica, le prove che dovranno sostenere i candidati saranno svolte in remoto, attraverso il sistema di Proctoring. Per quanto riguarda la tipologia delle prove, l’iter dei concorsi è lo stesso per tutti i profili:

  • eventuale prova preselettiva, che consisterà in un test con quesiti a risposta multipla:
    – Inglese;
    – Organizzazione e funzioni del SSN;
    – Organizzazione, funzioni e normativa di riferimento dell’EMA;
    – Attività istituzionale dell’Agenzia italiana del farmaco (organizzazione, funzioni, normativa di riferimento).
  • prima prova scritta, che consiste nello svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta aperta;
  •  seconda prova scritta, che prevede la redazione di un elaborato scritto;
  •  colloquio orale interdisciplinare.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -