lunedì, 19 Aprile 2021

Protocollo Covid concorsi pubblici 2021: le ultime novità

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

Il ministro della pubblica amministrazione Brunetta ha annunciato le prime indiscrezioni sul nuovo protocollo per la prevenzione e la protezione dal rischio di contagio da COVID-19 nell’organizzazione e nella gestione delle prove selettive dei concorsi pubblici.

CONCORSI PUBBLICI

Con il nuovo decreto anti-covid verranno sbloccati almeno 60 concorsi che si svolgeranno su tutto il territorio nazionale in totale sicurezza per oltre 125mila posti pubblici pronti per essere assegnati. Di seguito i dettagli.

PROTOCOLLO COVID CONCORSI PUBBLICI: DISPOSIZIONI PER I PARTECIPANTI

Il decreto in arrivo per i concorsi pubblici del 2021 ne permetterà lo svolgimento in totale sicurezza, per cui ad ogni candidato sarà garantito uno spazio di 4,5 metri quadri e tra ognuno dovrà esserci una distanza di 2,25 metri.

PROTOCOLLO COVID CONCORSI PUBBLICI: MISURE ORGANIZZATIVE

Le prove per i concorsi pubblici si svolgeranno su base regionale o, se possibile, provinciale in strutture decentrate per evitare lo spostamento da una regione ad un’altra dei candidati.
Il raggiungimento delle sedi da parte dei candidati avverrà ad orari scaglionati al fine di evitare assembramenti e, ove possibile, le prove si potrebbero svolgere anche all’aperto.

CONCORSI PUBBLICI: REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione ai concorsi pubblici indetti per il 2021 prevederà la presenza di alcuni requisiti:
• I candidati sono tenuti ad effettuare un tampone rapido o molecolare nelle 48 ore precedenti il concorso e potranno accedervi solamente presentando il referto negativo;
• All’ingresso verrà misurata la temperatura e per l’intero svolgimento della prova ogni candidato dovrà indossare una mascherina FFP2;
• Non sarà consentito lo svolgimento della prova ai candidati che presentino sintomi riconducibili all’infezione da Covid-19, sintomi influenzali, febbre, tosse o difficoltà respiratorie.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -