lunedì, 25 Ottobre 2021

Ministero Giustizia: in arrivo nuove assunzioni con il Recovery Plan

Di questo autore

Regione Sardegna, concorso per 78 agenti forestali

La Regione Sardegna ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 78 agenti forestali. La...

TUA Abruzzo: 127 assunzioni tramite nuovi concorsi

Entro il 2023 TUA, la linea di trasporto dell'Abruzzo, effettuerà nuove assunzioni. Sono previsti 127 nuovi inserimenti, alcuni di...

Concorso Ispettorato Nazionale Lavoro, 1024 posti: titoli di studio e materie da studiare

È attesa la pubblicazione del bando del nuovo concorso dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro. È recente la notizia delle nuove...

Con l’arrivo del Recovery Plan sono previste 22 mila assunzioni nel Ministero della Giustizia attraverso nuovi concorsi. Come già annunciato dalla Ministra Cartabia, sono stati stanziati tre miliardi di euro per la giustizia civile. Sono previste delle procedure concorsuali riservate ai diplomati e ai laureati, andando così ad inserirli nel personale che si occuperà della digitalizzazione e dello snellimento delle procedure e del contenzioso.

MINISTERO GIUSTIZIA: CONCORSI PER I LAUREATI

Per i laureati in Economia o Legge, il Ministero della Giustizia indirà dei bandi per le assunzioni di 16500 posti di addetti che andranno a dare nuova forma all’Ufficio del processo. Dovranno rivestire i ruoli di assistenti a magistrati e giudici, occupandosi di redigere le bozze dei provvedimenti. Inoltre sono anche previsti altri 1.600 posti di lavoro di addetticon funzioni tecniche e amministrative”, quest’ultimi saranno inseriti negli uffici e non lavoreranno a contatto con i giudici.

Per quanto riguarda i 1.600 addetti, come i 2.800 tecnici per il Sud, anche in questo caso si tratterà di laureati. Per i loro bandi di concorso sono previste selezioni veloci. L’obiettivo, infatti, è quello di assumerli già da luglio.

CONCORSI PER I DIPLOMATI

Per quanto riguarda i diplomati, sono previsti concorsi per  750 posti per diplomati specializzati e 3.000 per diplomati non specializzati. Come nelle assunzioni del personale laureato, anche in questo caso si tratterà di contratti triennali, quindi della durata di 36 mesi, ma non è affatto esclusa la possibilità di stabilizzazione.
Non sono state ancora annunciate le date dei concorsi del Ministero della Giustizia.

Ultimi articoli

Regione Sardegna, concorso per 78 agenti forestali

La Regione Sardegna ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 78 agenti forestali. La...

Potrebbe interessarti anche