lunedì, 19 Aprile 2021

Ministero della Difesa, concorso per allievi marescialli: ecco come candidarsi

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di allievi marescialli

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 438 allievi marescialli da inserire nel 24° corso. La scadenza per partecipare al concorso è fissata al 4 aprile 2021.

Il bando di concorso

Sono indetti i seguenti concorsi, per titoli ed esami, per il reclutamento del personale da avviare ai corsi per Allievi Marescialli delle Forze Armate:

  • concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 24° corso biennale (2021-2023) per Allievi Marescialli dell’Esercito;
  • per l’ammissione al 24° corso biennale (2021-2023) per Allievi Marescialli della Marina Militare suddivisi tra il Corpo Equipaggi Militari Marittimi e il Corpo delle Capitanerie di Porto;
  • concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 24° corso biennale (2021-2023) per Allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare.

Tuttavia, l’Amministrazione della Difesa ha la facoltà, in qualunque momento, di revocare il presente bando di concorso, variare il numero dei posti, annullare, modificare, sospendere o rinviare lo svolgimento delle attività concorsuali. Pertanto, i futuri allievi marescialli dovranno controllare il sito: www.difesa.it.

I requisiti per i candidati

I candidati che accederanno al concorso per allievi marescialli dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • aver conseguito o essere in grado di conseguire entro l’anno un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale integrato dal corso annuale, previsto per l’ammissione ai corsi universitari dall’art. 1 della legge 11 dicembre 1969, n. 910;
  • godere di diritti civili e politici;
  • da 17 ai 26 anni di età;
  • avere, se minorenni, il consenso dei genitori;
  • essere riconosciuti in possesso dell’idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio militare;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni;
  • non avere condanne per delitti non colposi;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • aver riportato esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool, per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti, nonché per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;

Informazioni utili

Le procedure relative al concorso da allievi marescialli dovranno essere gestite tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della difesa: www.difesa.it, “siti di interesse e approfondimenti”, pagina “concorsi e scuole militari”, link “concorsi online”. Per poter accedere al portale, i candidati dovranno essere in possesso di credenziali rilasciate da un gestore di identità digitale nell’ambito del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Previo accesso al proprio profilo sul portale, i candidati dovranno compilare e inoltrare la domanda di partecipazione al concorso.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -