lunedì, 19 Aprile 2021

Lombardia: indetto un concorso per l’assunzione di 5 giornalisti

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

La Regione Lombardia ha indetto un bando di concorso per l’assunzione di 5 giornalisti specializzati categoria-D. Si tratta di un contratto a tempo pieno e determinato presso l’Agenzia di stampa e di informazione della giunta regionale della Lombardia. È previsto un compenso di 22.135,47 euro lordi annui. Di seguito sono elencati i requisiti, le prove previste e la candidatura.

REQUISITI

Oltre all’essere in possesso di una laurea triennale ed essere iscritti all’Ordine dei Giornalisti, bisognerà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver raggiunto la maggiore età;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, fatta salva l’indicazione delle
    ragioni della eventuale esclusione;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per motivi disciplinari, quali la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non avere riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti
    disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche
    Amministrazioni;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti a
    tale obbligo.

COME CANDIDARSI

Per poter partecipare al concorso, il candidato potrà presentare la domanda di candidatura entro e non oltre le ore 12:00 del 25.03.2021. La domanda potrà essere presentata esclusivamente online nella pagina web della Regione Lombardia. Per accedere bisognerà registrarsi e autentificarsi:

  • con il PIN della tessera sanitaria CRS/TS-CNS
  • SPID

SELEZIONE 

I candidati saranno selezionati mediante la valutazione dei titoli e tramite una prova orale, a quest’ultima saranno ammessi i candidati che avranno conseguito almeno 6,00/10 nella “Valutazione dei titoli”. Al colloquio verranno verificate le conoscenze sulle materie indicate nel bando e il punteggio sarà calcolato in ventesimi. Si riterrà superata la prova con una votazione di almeno 14/20 (quattordici/ventesimi).

MATERIE OGGETTO DI STUDIO

Durante la prova orale saranno verificate le conoscenze del candidato sulle seguenti materie:

  • Tutela dei dati personali (Regolamento Europeo 2016/679 e D.lgs. 30 giugno 2003,
    n. 196 s.m.i.);
  • Deontologia professionale del giornalista e del dipendente della Pubblica
    Amministrazione;
  • Ordinamento regionale con particolare riferimento allo Statuto d’Autonomia della
    Lombardia;
  • Principi generali che caratterizzano la professione di giornalista;
  • Organizzazione regionale;
  • Conoscenza delle tecnologie di speakeraggio, di servizi giornalistici video e
    competenza nella presentazione in video di notizie;
  • Accertamento delle competenze in ordine all’utilizzo dei social network con
    particolare riferimento alla pubblicazione e alla diffusione dei contenuti.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -