Concorsi Vigili del Fuoco 2021: requisiti, bandi e tutto ciò che c’è da sapere

I concorsi Vigili del Fuoco 2021 stanno per arrivare. Ecco quindi tutte le novità, i requisiti, i bandi e le informazioni utili per non farsi trovare impreparati

Di questo autore

Esame da avvocato: ipotesi orale rinforzato. La ministra Cartabia chiede parere al Cts

Saranno 26mila i candidati che il 13, 14 e 15 aprile sosterranno l'esame da avvocato, esame che quest'anno potrebbe...

Politecnico di Torino, bando di concorso per il dottorato di ricerca

È stato emesso dal Politecnico di Torino un bando di concorso per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca....

Concorso Ministero Affari Esteri per 400 posti da collaboratore tecnico e di amministrazione

Il Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 400...

Ottime notizie per tutti gli interessati: i concorsi per i Vigili del Fuoco 2021 stanno finalmente per arrivare. Ecco quindi tutte le novità, i requisiti, i bandi e le informazioni utili per non farsi trovare impreparati.

Innanzitutto, le assunzioni saranno più di 1.140 entro il 2023. Ciò è stato reso possibile dall’attuazione del Decreto Rilancio, che ha autorizzato numerose procedure concorsuali. Ovviamente tutto sarà svolto in rispetto di tutte le disposizioni e normative vigenti relative alla pandemia da Covid-19.

Ma innanzitutto, quali sono i requisiti per partecipare?

Requisiti

I requisiti per partecipare ai concorsi finalizzati a diventare Vigili del Fuoco sono semplici ed alla portata di tutti. Ecco di seguito la lista.

  • avere la cittadinanza italiana;
  • essere iscritti nelle liste di collocamento;
  • diploma di licenza media inferiore;
  • patente B;
  • avere idoneità psico-fisica certificata;
  • non avere carichi pendenti o misure di prevenzione a proprio carico.

Una volta presa visione di tutti i requisiti ed appurato l’effettivo soddisfacimento, andiamo ad analizzare più nel dettaglio le altre informazioni utili.

Bandi

Ecco riportati di seguito tutti i concorsi Vigili del Fuoco previsti ed i relativi bandi:

  • 750 VIGILI DEL FUOCO (bandi tra il 2021 al 2023)
  • 84 ISPETTORI LOGISTICO GESTIONALI
  • 42 ISPETTORI INFORMATICI
  • 20 ISPETTORI ANTINCENDI
  • 87 VICE DIRETTORI (qui tutte le informazioni ed il bando ufficiale: http://www.vigilfuoco.it/aspx/page.aspx?idpage=10279)
  • 11 VICE DIRETTORI SANITARI (bando scaduto il 1° ottobre 2020)
  • 198 OPERATORI (selezione già avviata)

Le assunzioni Vigili del Fuoco saranno effettuate entro il 2023 e così distribuite:

  • 250 assunzioni dopo il 1° ottobre 2021;
  • 250 assunzioni dopo il 1° ottobre 2022;
  • 250 assunzioni dopo il 1° ottobre 2023.

Procedure di Selezione

La selezione per i concorsi di Vigili del Fuoco avverrà tramite lo svolgimento di almeno una prova scritta e di una prova orale, se previste dai bandi. Tutte le prove saranno inoltre svolte in sedi differenti e quindi in maniera decentralizzata, al fine di evitare assembramenti. Le prove orale saranno, nella quasi totalità dei casi, svolte in maniera telematica e, dunque, da remoto.

Per ulteriori info continuate a seguire il nostro sito.

- Advertisement -

Ultimi articoli

Esame da avvocato: ipotesi orale rinforzato. La ministra Cartabia chiede parere al Cts

Saranno 26mila i candidati che il 13, 14 e 15 aprile sosterranno l'esame da avvocato, esame che quest'anno potrebbe...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -