giovedì, 28 Ottobre 2021

INPS: In arrivo bandi di concorso per 4000 assunzioni

Sono arrivo nuovi bandi di concorso INPS per 4000 assunzioni.

Di questo autore

Concorso Ufficio del Processo, l’annuncio della Ministra Cartabia: “Prove scritte a novembre”. I dettagli

Sono giunte importanti novità nelle ultime ore riguardo il Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della...

ASL 5 La Spezia, concorso per 159 posti da OSS

L'ASL 5 La Spezia ha indetto una procedura concorsuale per l'assunzione di 159 posti da OSS, a tempo determinato....

Concorsi Pubblici, i più attesi: i bandi previsti entro la fine dell’anno

Con il passare dei giorni, stanno emergendo nuove indiscrezioni riguardo i concorsi pubblici più attesi. Entro la fine dell'anno,...

Da quanto spiegato in un comunicato emesso dall’INPS, sono in arrivo nuovi bandi di concorso per 4 mila assunzioni. Il primo bando è già uscito, ma sono in programma nuovi bandi che andranno a incrementare il fabbisogno di personale. Di seguito tutte le informazioni relative alle procedure concorsuali in uscita.

Questi bandi sono atti sia a sostituire i dipendenti che andranno in pensione, sia a garantire che non avvenga un deficit delle competenze. Nel corso degli ultimi anni, infatti, è avvenuta una crescita di attività che l’Ente provvidenziale è chiamato a svolgere, come ad esempio la gestione del Reddito di Cittadinanza.

PROFILI RICHIESTI – Sono ancora al vaglio dei Ministeri competenti i piani di fabbisogno del personale per le assunzioni INPS. Per sapere il numero esatto bisognerà attendere l’emissione dei bandi. Secondo però quanto dichiarato nel comunicato stampa dell’ottobre del 2020, le figure richieste sono le seguenti:

  • 40 medici
  • 1.379 consulenti per la protezione sociale e/o informatici;
  • 15 professionisti area legale.

Sono previste anche 527 progressioni verticali di carriera.

REQUISITI – Tenendo presente le figure richieste, i bandi saranno rivolti prevalentemente ai laureati. Non è da escludere che future procedure concorsuali saranno aperte anche a coloro in possesso del diploma di scuola superiore. Inoltre, stando alle informazioni circolate recentemente, sembra non sarà richiesta alcuna certificazione di conoscenza di lingua inglese al livello B2.

PRESENTAZIONE DOMANDA – Le domande di candidatura dovranno essere inoltrate nell’applicazione ConcorsINPS, raggiungibile dal portale web dell’Istituto, utilizzando il PIN INPS o una identità SPID almeno di livello 2,  una Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o una Carta di Identità elettronica 3.0 (CIE).

TIPOLOGIE DI PROVA – Tenendo conto dei concorsi che l’INPS ha svolto in passato, si crede che le prove saranno le seguenti:

  • prova preselettiva: consiste in un quesito di domande a risposta multipla di informatica, lingua inglese, logica, cultura generale e a carattere psicoattitudinale
  • una o più prove scritte
  • prova orale

Tenendo conto della situazione in un versa attualmente il Paese, le prove si sosterranno a distanza in modalità telematica.

BANDI – I bandi di concorso 2021 INPS saranno pubblicati sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana.

Per ulteriori info continuate a seguire il nostro sito.

Ultimi articoli

Concorso Ufficio del Processo, l’annuncio della Ministra Cartabia: “Prove scritte a novembre”. I dettagli

Sono giunte importanti novità nelle ultime ore riguardo il Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della...

Potrebbe interessarti anche