venerdì, 21 Gennaio 2022

9 Concorsi Pubblici in Università: Assunzioni a Verona, Milano, Pavia ed Ancona

Di questo autore

Concorso Maeci: a febbraio le prove scritte verranno svolte da remoto

Come annunciato più di un mese fa, è uscito il calendario delle prove scritte del concorso Maeci (Ministero degli...

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Scuola Secondaria: in arrivo la prova scritta per le classi A-13

Il MIUR è in procinto di pubblicare il calendario della prova scritta del Concorso Scuola Secondaria. In particolare, le classi...

Indetti bandi di corso pubblico per l’assunzione di personale in diversi Atenei italiani.

 

  • Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo indeterminato di collaboratori ed esperti linguistici con impegno orario annuo di800 ore, come di seguito indicato:

– n. 1 Collaboratore Esperto Linguistico di madre lingua inglese,

– n. 1 Collaboratore Esperto Linguistico di madre lingua tedesca,

– n. 1 Collaboratore Esperto Linguistico di madre lingua francese.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– diploma di laurea o titolo universitario straniero adeguato alle funzioni da svolgere con dichiarazione di equivalenza;

– madrelinguismo, (per soggetti di lingua madre si intendono i cittadini italiani o stranieri che per derivazione familiare o vissuto linguistico, abbiano la capacità di esprimersi con naturalezza nella lingua di appartenenza), comprovato di norma, dal completamento del ciclo di istruzione secondaria nella lingua richiesta (livello 4 dell’EQF);

– buona conoscenza della lingua italiana;

– idoneità fisica a svolgere l’attività prevista

La domanda di ammissione alla procedura selettiva, indirizzata al Rettore dell’Università di Verona, Via dell’Artigliere 8, 37129 – Verona, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni, a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4^ serie speciale – Concorsi ed Esami, ovvero entro il 25 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1 – Area Amministrativa-Gestionale – Addetto alla gestione economica e retributiva del personale universitario, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, presso la Divisione Stipendi e Carriere del Personale.

I candidati devono essere in possesso del seguente titolo di studio:

– diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti e successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 e del D.M. 270/2004 e successive modificazioni e integrazioni, per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia.

La domanda di ammissione, indirizzata all’Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono n. 7 – 20122 Milano, dovrà essere presentata entro il termine perentorio di giorni trenta a decorrere dal giorno successivo a quello della pubblicazione dell’avviso di indizione del concorso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica, ovvero entro il 28 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 3 posti di categoria D, posizione economica D1 – Area Amministrativa-Gestionale – Responsabile Amministrativo, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, di cui:

– n. 1 posto da riservare al Dipartimento di Scienze Veterinarie per la Salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare – Sede di Lodi;

– n. 1 posto da riservare alle categorie di volontari delle Forze Armate in ferma breve o in ferma prefissata di cui agli artt. 1014 e 678 del D.Lgs 15.3.2010, n. 66.

I candidati devono essere in possesso del seguente titolo di studio:

– diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti e successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 e del D.M. n. 270/2004 e successive modificazioni e integrazioni, per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia.

La domanda di ammissione, indirizzata all’Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono n. 7 – 20122 Milano, dovrà essere presentata entro il termine perentorio di giorni trenta a decorrere dal giorno successivo a quello della pubblicazione dell’avviso di indizione del concorso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica, ovvero entro il 28 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n.1 posto di categoria D/1 – area tecnica, tecnico/scientifica ed elaborazione dati – per le esigenze del Servizio gestione facility e utilities dell’Area Tecnica Informatica e Sicurezza.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– laurea magistrale / specialistica nell’area  ingegneristica o in architettura (classe 4/S o classe LM4) ovvero altra laurea equiparata si sensi del decreto Interministeriale 9 luglio 2009;

– abilitazione alla professione;

– iscrizione all’albo professionale;

– esperienza lavorativa, documentabile e successiva alla laurea magistrale/specialistica, della durata di almeno 2 anni, maturata in attività di lavoro dipendente o autonomo nel campo della progettazione, direzione dei lavori ovvero manutenzione di impianti in edifici o infrastrutture civili o industriali;

– patente di guida “B”

La domanda di ammissione al concorso, indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pavia, Strada Nuova 65 – 27100 Pavia, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni successivi dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ serie special e – Concorsi ed Esami, ovvero entro il 2 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n.1 posto di categoria D/1 – area amministrativa/gestionale – per le esigenze del Servizio gare e appalti dell’Area Tecnica Informatica e Sicurezza.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– laurea in giurisprudenza (vecchio ordinamento) o laurea specialistica nella classe 22lS (Giurisprudenza) del DM 50911999 o laurea magistrale nella classe LMG/01 del DM 25.1I.2005 ovvero titolo equipollente ai sensi della vigente normativa;

– laurea nelle classi 2 (Scienze dei servizi giuridici) o 3l (Scienze giuridiche) del DM 509/1999 o laurea nella classe L-14 (Scienze dei servizi giuridici) del DM n.27012004, ovvero titolo equipollente ai sensi della vigente normativa, unitamente ad esperienza lavorativa di almeno due anni documentabile e successiva al conseguimento del diploma di laurea.

La domanda di ammissione al concorso, indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pavia, Strada Nuova 65 – 27100 Pavia, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni successivi dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ serie special e – Concorsi ed Esami, ovvero entro il 2 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n.1 posto di categoria D/1 – area tecnica, tecnico/scientifica ed elaborazione dati – per le esigenze del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali.

I candidati devono essere in possesso del seguente titolo di studio:

– Laurea Magistrale/Specialistica o Laurea vecchio ordinamento in Musicologia, ovvero titolo equipollente ai sensi della vigente normativa.

La domanda di ammissione al concorso, indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pavia, Strada Nuova 65 – 27100 Pavia, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni successivi dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ serie special e – Concorsi ed Esami, ovvero entro il 2 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato in regime di tempo pieno (36 ore settimanali) di n. 1 unità di personale di categoria D – posizione economica D1 – Area amministrativa gestionale.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea conseguita secondo l’ordinamento previgente al D.M. 509/99 (vecchio ordinamento) ovvero Laurea Triennale, Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguite secondo gli ordinamenti previsti dal D.M. 509/99 e 270/2004;

– titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quelli previsti in base ad accordi internazionali ovvero alla normativa vigente.

La domanda di partecipazione, indirizzata al Direttore Generale dell’Università Politecnica delle Marche, Piazza Roma n. 22, Ancona, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni, che decorrono dalla data della pubblicazione dell’avviso relativo al bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ovvero entro il 21 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Selezione pubblica, per esami, per l’assunzione, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato in regime di tempo pieno (36 ore settimanali) di n. 2 unità di personale di categoria C – posizione economica C1 – Area amministrativa.

I candidati devono essere in possesso del seguente titolo di studio:

– diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale, ovvero titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quelli previsti in base ad accordi internazionali ovvero alla normativa vigente.

La domanda di partecipazione, indirizzata al Direttore Generale dell’Università Politecnica delle Marche, Piazza Roma n. 22, Ancona, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni, che decorrono dalla data della pubblicazione dell’avviso relativo al bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ovvero entro il 21 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato in regime di tempo pieno (36 ore settimanali) di n. 1 unità di personale di categoria EP – posizione economica EP1 – Area amministrativa gestionale, per le esigenze del Servizio relativo alla gestione dei rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale e delle attività didattiche correlate all’area medica dell’Università.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio e altri requisiti:

– Laurea conseguita secondo l’ordinamento previgente al D.M. 509/99 (vecchio ordinamento);

– Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguite secondo gli ordinamenti previsti dal D.M. 509/99 e 270/2004;

– titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quelli previsti in base ad accordi internazionali ovvero alla normativa vigente;

– abilitazione professionale, ovvero qualificazione professionale inerente la professionalità richiesta per la posizione da ricoprire comprovata da titolo di studio accademico post laurea e/o da attività prestata per non meno di tre anni consecutivi nell’Università e non meno di cinque anni consecutivi in altri enti pubblici o privati, risultante da atti formali dell’Amministrazione / Ente pubblico o privato di appartenenza.

La domanda di partecipazione, indirizzata al Direttore Generale dell’Università Politecnica delle Marche, Piazza Roma n. 22, Ancona, dovrà pervenire entro il termine perentorio di 30 giorni, che decorrono dalla data della pubblicazione dell’avviso relativo al bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ovvero entro il 21 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

Ultimi articoli

Concorso Maeci: a febbraio le prove scritte verranno svolte da remoto

Come annunciato più di un mese fa, è uscito il calendario delle prove scritte del concorso Maeci (Ministero degli...

Potrebbe interessarti anche