Pubblicati bandi di concorso per l’assunzione anche a tempo indeterminato di personale sanitario e l’assegnazione di borse di studio.   Concorso pubblico, pe [...]

Pubblicati bandi di concorso per l’assunzione anche a tempo indeterminato di personale sanitario e l’assegnazione di borse di studio.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 23 posti a tempo pieno e indeterminato di Collaboratore Professionale Sanitario- Infermiere, categoria D, di cui n. 11 riservati al personale con contratto di lavoro a tempo determinato.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Diploma universitario di Infermiere di cui al Decreto del Ministro della Sanità 14.09.1994 n. 739 o titoli equipollenti di cui alla sezione B dell’art. 1 del Decreto del Ministro della Sanità in data 27.07.2000, ovvero corrispondente laurea triennale;

– iscrizione all’Albo Professionale. L’iscrizione al corrispondente Albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea o Paese non comunitario consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;

– cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle Leggi vigenti, oppure cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art. 38 D.Lgs 165/2001 e dell’art. 3 D.P.C.M. 07.02.1994, n. 174 l’accesso all’impiego è esteso ai cittadini degli Stati membri della U.E. ed ai loro familiari non aventi la cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente in possesso dei seguenti requisiti: godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza, possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica, adeguata conoscenza della lingua italiana ai sensi del D.P.R. n. 752/1976, le disposizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 si applicano anche ai cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. Anche per tale categoria di cittadini si applicano le disposizioni di cui D.P.R. n. 752/1976 in materia di conoscenza della lingua italiana;

– incondizionata idoneità fisica all’impiego e alla mansione specifica: l’accertamento sarà effettuato a cura della ASST con l’osservanza delle norme in tema di categorie protetta prima dell’immissione in servizio;

– godimento dei diritti politici;

– non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

La domanda di ammissione alla e procedura, intestata al Direttore Generale dell’ASST Fatebenefratelli Sacco – Via G. B. Grassi n. 74 – 20157 Milano, dovrà essere esclusivamente prodotta tramite procedura telematica, entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ovvero entro le ore 16.00 del 21 agosto 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di nr. 1 posto di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – categoria D.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuato, a cura dell’Azienda, prima dell’immissione in servizio;

– laurea in Infermieristica ovvero Diploma Universitario di Infermiere, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e s.m.i. o titolo equipollente ex D.M. 27.07.2000;

– iscrizione all’albo professionale, attestata da autocertificazione ai sensi di legge. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione ai concorsi, ferma restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

La domanda di ammissione alla selezione indirizzata al Direttore generale dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Ovest Milanese – Via Papa Giovanni Paolo II, s.n.c. – 20025 Legnano (Mi), dovrà pervenire entro le ore 12.00 del trentesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione del bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana nr. 55 del 21 luglio 2017, ovvero entro il 21 agosto 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • La Direzione Aziendale dell’ASL TO3 ha appena approvato la deliberazione di programmazione delle assunzioni di personale dipendente per il secondo semestre 2017: si tratta di 72 figure professionali di cui 28 nell’ambito della Dirigenza Sanitaria e 44 nell’ambito del Comparto.

Per il personale del Comparto il piano prevede l’assunzione di:

– n. 8 Infermieri di cui 6 per l’area nord e 2 per l’area sud,

– n. 1 Infermiere per il centro di salute mentale (CSM) di Pinerolo,

– n. 1 Ostetrica per l’area sud,

– n. 1 Tecnico RX per l’area nord,

– n. 1 Tecnico della prevenzione nei luoghi di lavoro per lo SPRESAL di Pinerolo,

– n. 6 Operatori socio sanitari (OSS) di cui 5 per l’area nord e 1 per l’area sud,

– n. 2 Infermieri per il servizio vaccinazioni,

– n. 2 Infermieri per la gestione pazienti cronici,

– n. 3 Infermieri per la rianimazione Rivoli,

– n. 1 Infermiere per la sterilizzazione a Rivoli

n. 1 OSS per la sterilizzazione a Rivoli,

n. 2 Infermieri per le sale operatorie a Rivoli,

n. 11 Operatori socio sanitari per varie esigenze impellenti,

– n. 1 Operatore tecnico ,

n.2 Coadiutori assunti dalle liste speciali del collocamento.

I bandi di concorso relativi a tali assunzioni potrete consultarli, al momento della loro pubblicazione, cliccando qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assegnazione di due borse di studio, della durata di 12 mesi, eventualmente rinnovabili, da assegnare a laureati in Psicologia, pertinente alla realizzazione del protetto “Implementazione nuovi percorsi assistenziali per la rete dei servizi integrati dei pazienti con demenza di Alzheimer.

Le borse della durata di 12 mesi, sono finanziate con fondi PSN 2014 linea progettuale 5.35 e avranno il seguente importo comprensivo degli oneri di legge che sarà pagato esclusivamente mediante accredito su c/c bancario: € 22.000,00 per un ammontare di € 20.276,50 per la retribuzione lorda e di € 1.723,50 per l’IRAP.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

– laurea magistrale o specialistica ovvero vecchio ordinamento in Psicologia,

– iscrizione all’albo professionale.

La domanda di partecipazione alla selezione, indirizzata al Legale Rappresentante dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico – c/c Ufficio Concorsi Via Enrico Toti, 76 – 90126 Palermo deve pervenire entro il 17 agosto 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org