Autorizzazione ad assumere 2mila unità di personale nella Pubblica Amministrazione con Decreto del Presidente Del Consiglio Dei Ministri del 4 aprile 2017. Le procedure [...]

Autorizzazione ad assumere 2mila unità di personale nella Pubblica Amministrazione con Decreto del Presidente Del Consiglio Dei Ministri del 4 aprile 2017.

Le procedure di reclutamento ed assunzione riguarderanno le seguenti Amministrazioni:

  • Presidenza del Consiglio dei ministri

La Presidenza del Consiglio dei ministri è autorizzata ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2012 ‐ budget 2013, dell’anno 2013 ‐ budget 2014, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale.

  • Presidenza del Consiglio dei ministri ‐ ruolo Protezione

La Presidenza del Consiglio dei ministri ‐ ruolo Protezione civile è autorizzata ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale.

  • Ministero dell’economia e delle finanze

Il Ministero dell’economia e delle finanze è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2013 ‐ budget 2014, unità di personale di qualifica non dirigenziale.

  • Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale

Il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale. Il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale è autorizzato ad avviare, nel triennio 2017‐2019, procedure di reclutamento per unità di personale non dirigenziale. E’ altresì, approvato il budget 2016, derivante dalle cessazioni dell’anno 2015, del personale della carriera diplomatica, già in parte utilizzato per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 12 segretari di legazione in prova.

  • Ministero del lavoro

Il Ministero del lavoro è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2011 ‐ budget 2012, dell’anno 2012 ‐ budget 2013 e dell’anno 2013 ‐ budget 2014, unità di personale non dirigenziale.

  • Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2011 ‐ budget 2012, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale. E’ altresì, approvato il budget 2016, derivante dalle cessazioni dell’anno 2015, del personale di qualifica dirigenziale.

  • Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ‐ ruolo Agricoltura è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale. Nel ruolo ICQRF è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2012 ‐ budget 2013, dell’anno 2013 ‐ budget 2014 e dell’anno 2014 ‐ budget 2015, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale.

  • Ministero della giustizia ‐ Dipartimento della giustizia minorile

Il Ministero della giustizia ‐ Dipartimento della giustizia minorile è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2012 ‐ budget 2013, dell’anno 2013 ‐ budget 2014, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale non dirigenziale. E’ altresì, approvato il budget 2016, derivante dalle cessazioni dell’anno 2015, del personale di qualifica dirigenziale.

  • Ministero della giustizia ‐ Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria

Il Ministero della giustizia ‐ Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2011 ‐ budget 2012, dell’anno 2012 ‐ budget 2013, dell’anno 2013 ‐ budget 2014, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale non dirigenziale.

  • Ministero dello sviluppo economico

Il Ministero dello sviluppo economico è autorizzato ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2012 ‐ budget 2013, dell’anno 2013 ‐ budget 2014, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale di qualifica dirigenziale e non dirigenziale.

  • Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca

Il Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale non dirigenziale. E’ altresì, approvato il budget 2016, derivante dalle cessazioni dell’anno 2015, del personale di qualifica dirigenziale.

  • Istituto nazionale della previdenza sociale

L’Istituto nazionale della previdenza sociale è autorizzato ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2011 ‐ budget 2012, dell’anno 2012 ‐ budget 2013 e dell’anno 2013 ‐ budget 2014, unità di personale non dirigenziale.

  • Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro

L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro è autorizzato ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale non dirigenziale. E’ altresì, approvato il budget 2016, derivante dalle cessazioni dell’anno 2015, del personale di qualifica dirigenziale.

  • Agenzia delle dogane e dei monopoli

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli è autorizzata ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2012 ‐ budget 2013 e dell’anno 2013 ‐ budget 2014, unità di personale non dirigenziale.

  • Agenzia italiana del farmaco

L’Agenzia italiana del farmaco è autorizzata, ai sensi dell’art. 9‐duodecies del decreto‐legge 19 giugno 2015, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2015, n. 125, ad assumere a tempo indeterminato n. 39 unità di personale dirigenziale e non dirigenziale di vari profili, di cui n. 3 dirigenti delle professionalità sanitarie medici in mobilità. E’ altresì autorizzata, ai sensi dell’art. 9‐duodecies del decreto‐legge 19 giugno 2015, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2015, n. 125, ad avviare procedure di reclutamento per n. 184 unità di personale di vari profili.

  • Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane

L’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane è autorizzata ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2015 ‐ budget 2016, n. 1 unità di personale non dirigenziale.

  • Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni

L’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni è autorizzata ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sul cumulo delle cessazioni dell’anno 2010 ‐ budget 2011, dell’anno 2011 ‐ budget 2012 e dell’anno 2012 ‐ budget 2013, n. 1 unità di categoria C. E’ altresì autorizzata ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sul cumulo delle cessazioni dell’anno 2013 ‐ budget 2014, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, n. 2 unità di categoria B. E’ altresì autorizzata ad avviare, nel triennio 2017‐2019, procedure di reclutamento per n. 1 unità di categoria B, a tempo parziale al 45%.

  • Agenzia industrie difesa

L’Agenzia industrie difesa è autorizzata ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere a tempo indeterminato, sul cumulo delle cessazioni dell’anno 2013 ‐ budget 2014, dell’anno 2014 ‐ budget 2015 e dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale non dirigenziale. E’ altresì autorizzata ad avviare, nel triennio 2017‐2019, procedure di reclutamento per unità di personale non dirigenziale.

  • Ente nazionale per l’aviazione civile

L’Ente nazionale per l’aviazione civile è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sulle cessazioni dell’anno 2015 ‐ budget 2016, unità di personale non dirigenziale. E’ altresì, approvato il budget 2016, derivante dalle cessazioni dell’anno 2015, del personale di qualifica dirigenziale.

  • Parco Nazionale Gran Paradiso

Il Parco Nazionale Gran Paradiso è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, sul cumulo delle cessazioni dell’anno 2015 ‐ budget 2016 e dell’anno 2016 ‐ budget 2017, unità di personale non dirigenziale.

  • Agenzia nazionale per la sicurezza del volo

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo è autorizzata ad elevare, sul cumulo delle cessazioni dell’anno 2015 ‐ budget 2016 e dell’anno 2016 ‐ budget 2017, la percentuale del rapporto di lavoro a tempo parziale di n. 1 funzionario tecnico investigativo.

  • Automobile Club d’Italia

L’Automobile Club d’Italia è autorizzato ad avviare, nel triennio 2017‐2019, procedure di reclutamento per unità di personale dirigenziale e non dirigenziale.

  • Ministero dell’interno ‐ Corpo nazionale dei vigili del fuoco

Il Ministero dell’interno ‐ Corpo nazionale dei vigili del fuoco è autorizzato ad avviare, nel triennio 2017‐2019, procedure di reclutamento per unità di personale.

 

Nella Gazzetta Ufficiale si avranno le pubblicazioni dei bandi per il reclutamento del personale.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org