Indetti concorsi pubblici in ambito sanitario assistenziale da impiegare in Asl e diversi comuni italiani.   Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura [...]

Indetti concorsi pubblici in ambito sanitario assistenziale da impiegare in Asl e diversi comuni italiani.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 32 posti di Operatore Socio Sanitario categoria B livello economico super (BS) – profilo operatore socio sanitario di cui 16 dei suddetti posti sono riservati alla stabilizzazione del personale precario, in possesso dei requisiti riportati nel bando.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea o possesso di uno dei requisiti di cui all’art. 38 c. 1 e c. 3 bis D. Lgs. 165/2001 e s.m.i.;

– idoneità fisica alle mansioni della posizione funzionale a concorso;

– età non superiore ai limiti previsti dalla vigente normativa per il collocamento a riposo;

– non essere esclusi dall’elettorato attivo o destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche Amministrazioni;

– Diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico e Titolo di Operatore Socio Sanitario conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dall’ art. 12 del Provvedimento 22.02.2001 “Accordo tra il Ministro della Salute, il Ministro per la Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano, per la individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell’Operatore Socio Sanitario, come previsto dalle declaratorie delle categorie e profili allegato 1 al CCNL in data 20 settembre 2001, integrativo del CCNL del personale del comparto Sanità stipulato il 7 aprile 1999. Altro attestato diverso da quello richiesto, dovrà essere documentato con l’eventuale equipollenza del titolo in possesso; in caso di titolo di studio conseguito all’estero lo stesso sarà considerato utile purché riconosciuto equipollente al titolo italiano dagli organi competenti ai sensi della normativa vigente in materia e indicato, in base alla normativa vigente, con gli estremi del provvedimento.

Alla riserva dei posti potrà concorrere il personale interno in possesso, dei requisiti di cui all’art. 1, commi 519 e 558, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, e all’art. 3, comma 90, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, ovvero:

  1. a) essere stati in servizio al 1° gennaio 2007 con tre anni di tempo determinato maturato nel quinquennio precedente o
  2. b) essere stati in servizio al 1° gennaio 2007 con tre anni di tempo determinato maturati in virtu’ di un contratto in essere al 29 settembre 2006, tenendo conto anche del servizio svolto a tempo determinato nel quinquennio precedente al 1° gennaio 2007 o
  3. c) tre anni di tempo determinato già maturati nel quinquennio precedente al 1° gennaio 2007, per coloro non in servizio al 1° gennaio 2007 o
  4. d) in servizio al 1° gennaio 2008 con tre anni di tempo determinato maturati in virtù di un contratto in essere al 28 settembre 2007, tenendo conto anche del servizio svolto a tempo determinato nel quinquennio precedente al 1° gennaio 2008 o
  5. e) aver maturato, alla data del 30 ottobre 2013, negli ultimi cinque anni, almeno tre anni di servizio, anche non continuativo, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, anche presso enti del medesimo ambito regionale diversi da quello che indice la procedura.

La domanda indirizzata all’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza – Via Alimena 8 – 87100 Cosenza e dovrà pervenire entro trenta giorni dalla data di pubblicazione del bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica, ovvero entro il 19 giugno 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Assunzioni per 50 infermieri e 30 operatori socio-assistenziali a tempo determinato, nel periodo estivo, negli ospedali della Città della Salute di Torino.

A darne notizia è l’ANSA che riporta l’accordo raggiunto con le organizzazioni sindacali. Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino Gian Paolo Zanetta dichiara: “In questo modo garantiamo i livelli di assistenza e il servizio nei vari reparti e il diritto alle ferie dei lavoratori. Le prime assunzioni partiranno da giugno e terremo la situazione costantemente monitorata”.

 

  • Selezione pubblica per esami per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato di Assistenti Sociali categoria D, posizione economica D1, da assegnare alla pianta organica aggiuntiva dei servizi sociali.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana o degli Stati Membri dell’Unione Europea o loro famigliari che siano titoli del diritto di soggiorno o degli Stati non appartenenti all’Unione Europea che siano titoli del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, o titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria;

– età non inferiore ad anni 18;

– godimento dei diritti civili e politici;

– idoneità fisica all’impiego;

– diploma universitario in servizio sociale;

– o diploma di assistente sociale con efficacia giuridica ai sensi dell’art. 4 del D.P.R. n. 14/1987;

– o diploma di assistente sociale rilasciato dalle scuole dirette ai fini speciali universitarie, art. 19 del D.P.R. n. 162/1982;

– o laurea triennale ex DM 270/04 appartenente alla classe L39 Servizio Sociale;

– o laurea specialistica ex DM 509/99 appartenente alla classe 57/S Programma e gestione delle politiche e dei servizi sociali;

– o laurea specialistica ex DM 270/04 appartenente alla classe LM-87 Servizio sociale e politiche sociali;

– o laurea sperimentale in servizio sociale, Roma LUMSA, Trieste- Decreto Rett. 17/12/1998 G.U. n. 3 dd. 5/1/199;

– iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;

– patente di categoria B.

La domanda indirizzata al Comune di Gorizia deve essere presentata entro il 29 maggio 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico per esami per la copertura di un posto di Assistente Sociale – Categoria D – C.C.N.L. 31.03.1999 – Posizione Economica D1 – C.C.N.L. 31.07.1999, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato ed a tempo pieno.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– Diploma di Laurea triennale nella classe L-06 “Scienze del servizio sociale”,

– Diploma di Laurea triennale nella classe L-39 “Servizio sociale”,

– Laurea Specialistica nella classe 57/S “Programmazione e gestione delle politiche e dei Servizi Sociali”,

– Diploma di Laurea Magistrale nella classe LM-87 “Servizio sociale e politiche sociali”,

– Diploma di Laurea (DL) in “Servizio Sociale”,

– Diploma di Assistente Sociale rilasciato da scuola diretta a fini speciali per Assistenti Sociali (D.P.R. n.14/87),

– titolo di studio dichiarato equipollente per legge a quelli di cui sopra previsti dal presente bando di concorso, al candidato spetta l’onere di dimostrare l’equipollenza.

La domanda di partecipazione indirizzata al Comune di Bucine – Settore Risorse Umane e Sviluppo Economico– Via del Teatro, 6 – 52021 Bucine (AR) dovrà pervenire entro il termine perentorio di giorni 30 dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale, ovvero entro il 19 giugno 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso Pubblico (per titoli ed esami) per la copertura, a tempo indeterminato, di numero 5 posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Ostetrica.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea, o i familiari di un cittadino dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, titolari del diritto di soggiorno o de diritto di soggiorno permanente; oppure i cittadini di Paesi Terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;

– idoneità fisica all’impiego;

– Diploma di Laura di 1° livello (L) di Ostetrica (D.M. 19.02.2009: Classe L/SNT1) ovvero Diploma Universitario di Ostetrica/o (D.M. n. 740 del 14.09.1994) o titoli equipollenti ai sensi del D.M. Sanità 27.07.2000;

– Iscrizione all’albo professionale;

– conoscenze informatiche di base e di una lingua straniera a livello iniziale tra Inglese o Francese.

Per inoltrare la domanda di partecipazione il candidato deve collegarsi al sito internet dell’Asl n. 1 Imperiese, www.asl1.liguria.it ed effettuale la registrazione entro il 30 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª serie speciale, concorsi ed esami, ovvero entro il 19 giugno 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org