venerdì, 30 Settembre 2022

2 Concorsi Pubblici Per Assunzioni in Banca d’Italia e Consiglio di Stato

Di questo autore

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Università di Milano, concorso: 19 posti area biblioteche

L'Università di Milano ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 19 unità di personale,...

Regione Veneto, concorso per 45 assunzioni: i bandi

La Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi per il 2022 con l'obiettivo di assumere 45 unità. Le assunzioni saranno...

La Banca d’Italia ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 30 Vice assistenti – profilo amministrativo – finalizzato a soddisfare i fabbisogni di tale personale che si registreranno a partire dalla metà del 2018.

E’ possibile candidarsi entro il 29 maggio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• Diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale;
• Età non inferiore agli anni 18;
• Cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del D.lgs. 165/2001;
• Idoneità fisica alle mansioni;
• Godimento dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
• Non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto;
• Adeguata conoscenza della lingua italiana

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.bancaditalia.it

-.-.-

Il Consiglio di Stato ha indetto un un concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato.

E’ possibile candidarsi entro il 29 maggio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

possono partecipare i seguenti profili professionali:

• magistrati dei Tribunali amministrativi regionali con almeno un anno di anzianità;
• magistrati ordinari e militari con almeno quattro anni di anzianità;
• magistrati della Corte dei Conti;
• avvocati dello Stato con almeno un anno di anzianità;
• funzionari della carriera direttiva del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati con almeno quattro anni di anzianità;
• funzionari delle Amministrazioni dello Stato, anche ad ordinamento autonomo e degli enti pubblici, con qualifica dirigenziale, con almeno cinque anni di anzianità in tale ruolo ovvero nella ex carriera direttiva, appartenenti a carriere per l’accesso alle quali è richiesta la laurea in giurisprudenza.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.gazzettaufficiale.it

-.-.-

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Potrebbe interessarti anche