Il Comune di Schio, in provincia di Vicenza, ha indetto un concorso pubblico per soli esami per la copertura di sei posti di istruttore amministrativo-contabile – [...]

Il Comune di Schio, in provincia di Vicenza, ha indetto un concorso pubblico per soli esami per la copertura di sei posti di istruttore amministrativo-contabile – categoria giuridica C – con rapporto di lavoro a part- time di 18/36 ore settimanali e a tempo indeterminato;  il 50% dei posti a concorso è riservato al personale in servizio presso il comune di Schio inquadrato in categoria giuridica B3 col profilo professionale di collaboratore amministrativo ed è prevista la riserva di un posto (30% dei posti messi a concorso) a volontario delle Forze Armate.

E’ possibile candidarsi entro il 23 settembre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

 

• avere età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
• essere cittadini italiani, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea secondo quanto previsto dall’art. 38 mdel D.lgs n. 165/2001;
• godere dei diritti civili e politici;
• non avere riportato condanne né avere procedimenti penali per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
• essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità) con corso di studi di cinque anni;
• aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento;
• non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi dell’art. 127 – 1° comma, lettera d) – del Decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 o licenziati per violazioni disciplinari;
• possedere idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale in oggetto.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.schio.vi.it

-.-.-

L’Ospedale Civile di Busca, in provincia di Cuneo, ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di n. 1 «Collaboratore Amministrativo» [Categoria B3].

E’ possibile candidarsi entro il 03 ottobre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

 

• cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea — fermo restando in questo secondo caso i requisiti di godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza, adeguata conoscenza della lingua italiana e tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica di cui al DPCM 7 febbraio 1994 n. 174 — ovvero essere nella condizione prevista dall’articolo 38, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 s.m.i.;
• inesistenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure che escludono, secondo le leggi vigenti, l’accesso ai pubblici impieghi. Non possono, altresì, accedere agli impieghi coloro che siano stati destituiti o dispensati ovvero licenziati senza preavviso da precedente impiego presso pubbliche amministrazioni;
• godimento dei diritti civili e politici;
• posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari qualora a ciò tenuti;
• possesso di diploma di scuola media superiore;
• possesso della patente di guida cat. B;
• idoneità psico-fisica-attitudinale a ricoprire il posto di «Collaboratore Amministrativo».

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.ospedalebusca.it

-.-.-

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Brescia, ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di n. 1 unità di personale Area B – Posizione economica B1 – a tempo indeterminato – profilo professionale: operatore di amministrazione.

E’ possibile candidarsi entro il 03 ottobre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’UE purché in possesso di un’adeguata conoscenza della lingua italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della repubblica di San Marino e della Città del Vaticano, e quelli di altro Paese aventi diritto di accesso, ai sensi della normativa vigente in materia, ai concorsi della pubblica amministrazione;
• diploma di scuola secondaria di secondo grado;
• aver ottemperato alle leggi sul reclutamento militare;
• idoneità psico-fisica all’impiego;
• non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali pendenti;
• godimento dei diritti civili e politici;
• aver compiuto i 18 anni di età;
• non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali pendenti;
• non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
• non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso un pubblico ente per persistente insufficiente rendimento;
• non essere stati licenziati da altro impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti oppure per aver sottoscritto il contratto individuale di lavoro sulla base della presentazione di coumenti falsi.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.ordinemedici.brescia.it

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org