Il Comune di Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, ha indetto un concorso pubblico per soli esami per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 3 istruttori ge [...]

Il Comune di Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, ha indetto un concorso pubblico per soli esami per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 3 istruttori geometri – cat. C1, di cui n. 1 a tempo parziale 50%, da assegnare n. 1 presso il servizio opere pubbliche, n. 1 presso l’ufficio edilizia privata e n. 1 (a tempo parziale 50%) presso l’ufficio catasto.

E’ possibile candidarsi entro il 12 settembre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• Possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– Diploma di Geometra;
oppure
– Diploma di Laurea in Architettura o Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile – Architettura (“vecchio ordinamento”) o equipollenti ex lege;
oppure
– Laurea specialistica o Laurea Magistrale (“nuovo ordinamento”) appartenente ad una classe cui sono equiparati i suddetti Diplomi di laurea ai sensi del D.M. 9/7/2009 integrato con D.M. 26/4/2011;
oppure
– Laurea (c.d. “breve”) appartenente ad una delle seguenti classi di cui al D.M. 04/08/2000: classe 4 classe 7 classe 8 (Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria civile) (Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) (Ingegneria civile ed ambientale);
oppure
– Laurea Universitaria appartenente ad una delle seguenti classi di cui al D.M. 16/3/2007: classe 17 classe 23 classe 21 classe 7 (Scienze dell’Architettura) (Scienze e tecniche dell’edilizia) (Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) (Ingegneria civile ed ambientale);

• idoneità fisica alle specifiche mansioni:

–  sopralluoghi sul territorio con redazione di verbali corredati di documentazione fotografica;ù
–  verifiche in cantieri con percorrenza di siti accidentati;
–  uso di mezzi di trasporto propri o di proprietà comunale.

• limite di età: 18 anni compiuti alla data di scadenza del bando;
• possesso della cittadinanza italiana oppure di status equiparato per legge alla cittadinanza italiana; tale requisito non è richiesto per i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
• godimento dei diritti civili e politici;
• non essere stati dispensati, destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
• non possono accedere all’impiego coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero siano stati licenziati per persistente insufficiente rendimento, o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
• non aver riportato condanne penali, per reati che escludono l’ammissibilità all’impiego pubblico. L’Amministrazione Comunale si riserva di valutare, a proprio insindacabile giudizio, l’ammissibilità all’impiego di coloro che abbiano riportato condanna penale irrevocabile alla luce del titolo del reato, dell’attualità, o meno, del comportamento negativo in relazione alle mansioni della posizione di lavoro messa a concorso;
• conoscenza basilare di una lingua straniera a scelta tra francese e inglese.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.cernuscosulnaviglio.mi.it

-.-.-

Il Comune di Moglia, in provincia di Mantova, ha pubblicato due concorsi:

• Bando per l’assunzione per l’anno 2016 di un Agente di Polizia Locale con C.F.L. della durata di 12 mesi.

• Bando per l’assunzione per l’anno 2016 di un Istruttore Direttivo Tecnico con C.F.L. della durata di 12 mesi

E’ possibile candidarsi entro il 05 settembre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza italiana o di altro stato appartenente all’Unione Europea;
• età non inferiore ad anni 18 e non superiore a 32;
• godimento dei diritti civili, di elettorato politico attivo;
• idoneità fisica all’impiego;
• non avere condanne penali che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
• non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ai sensi dell’ art. 127 del D.P.R. n.3/1957 oppure dispensato o licenziato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficienza di rendimento;
• non essere stati destinatari di provvedimenti di risoluzione da precedenti rapporti d’impiego con pubbliche amministrazioni a causa di condanna penale o per la produzione di documenti falsi e/o affetti da invalidità insanabile o a seguito di inadempienza contrattuale del/della lavoratore/lavoratrice;
• regolarità di posizione nei confronti degli obblighi di leva, limitatamente ai cittadini soggetti a tale obbligo;
• non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione.

Per il posto da Istruttore Direttivo

• laurea in Architettura della durata triennale;
• essere in possesso della patente di guida tipo B.

Per il posto da Agente di Polizia Locale

• diploma di scuola media superiore della durata quinquennale;
• non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati;
• non essere stato ammesso a prestare servizio civile (obiettore di coscienza) oppure per gli obiettori ammessi al servizio civile occorre aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza;
• essere in possesso della patente di guida tipo A e B, entrambe senza limitazioni.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete cliccare direttamente sul link di vostro interesse oppure visitare il sito: www.comune.moglia.mn.it

-.-.-

Il comune di Apecchio, in provincia di Pesaro e Urbino, ha indetto una selezione pubblica per esami (colloquio valutativo comprendente anche un aspetto teorico-pratico) per assunzione a tempo determinato, part time 24/36, dalla sottoscrizione del contratto fino al 31.12.2016, salvo eventuale proroga ai sensi della normativa vigente, di figura professionale con qualifica di “Agente di Polizia Locale” – Cat. C, Posizione Economica C1.

E’ possibile candidarsi entro il 29 agosto 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza italiana; tale requisito non verrà richiesto per i soggetti appartenenti all’unione europea;
• idoneita’ psico-fisica all’espletamento delle funzioni da svolgere;
• immunita’ da condanne che costituiscono incapacità alla nomina, ai sensi delle vigenti leggi;
• eta’ non inferiore ai 18 anni;
• godimento di diritti politici;
• iscrizione nelle liste elettorali;
• non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero dichiarato decaduto da altro impiego presso una pubblica amministrazione;
• titolo di studio: diploma di istruzione secondaria superiore conseguito al termine di un corso di studi di durata quinquennale, oltre alla conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni più diffuse e di almeno una lingua straniera (francese o inglese);
• posizione regolare nei confronti degli obblighi militari; j) patente di guida di categoria “b” o superiore;

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.apecchio.ps.it

-.-.-

 

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org