martedì, 31 Gennaio 2023

Concorso per Allievi Restauratori di Beni Culturali (anche) Senza Esperienza

Di questo autore

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Aovr Verona, concorso pubblico per 10 assistenti amministrativi: bando e requisiti

L'Aovr (Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata) di Verona ha indetto un concorso per l'assunzione di 10 assistenti amministrativi appartenenti alle...

ASL Latina: 20 posti di infermiere a tempo determinato

L'ASL di Latina ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo determinato di 20 collaboratori professionali sanitari-infermieri, cat....

E’ indetto, per l’A.A. 2016‐2017, un concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 5 allievi al 28° corso quinquennale della Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, nel seguente Percorso Formativo Professionalizzante (da ora PFP):

PFP 4 ‐ Materiali e manufatti ceramici e vitrei. Materiali e manufatti in metallo e leghe: 5 posti.

I corsi, a ciclo unico, articolati in 300 crediti formativi, corrispondenti ai CFU del vigente regolamento universitario, hanno durata quinquennale. Comprendono lezioni teoriche e attività tecnico-didattiche che si svolgono all’interno dei laboratori. E’ richiesta la frequenza obbligatoria.

A conclusione del corso in esito al superamento dell’esame finale, avente valore di esame di stato abilitante alla professione di restauratore di beni culturali, viene conferito il diploma equiparato alla laurea magistrale in Conservazione e Restauro di Beni Culturali, Classe LMR/02. La SAFS ha ricevuto anche l’accreditamento da parte delle Regione Toscana.

A titolo di parziale rimborso spese gli allievi sono tenuti a versare, per ogni anno di corso, un contributo in denaro secondo modalità stabilite dalla Direzione della scuola d’Alta Formazione.

E’ possibile candidarsi entro il 27 giugno 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale o quadriennale piu’ anno integrativo o titolo equipollente se conseguito all’estero. Il presente requisito deve essere posseduto prima dell’inizio dei corsi;
• cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea. Sono ammessi alla partecipazione al concorso anche cittadini di Stati extracomunitari;
• idoneita’ fisica alle attivita’ che il Percorso Formativo Professionalizzante comporta;
• godimento dei diritti politici;
• per i cittadini stranieri, conoscenza della lingua italiana.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.opificiodellepietredure.it

Ultimi articoli

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Potrebbe interessarti anche