lunedì, 25 Ottobre 2021

4 Concorsi Pubblici per Addetti all’Assistenza Sanitaria ed alla Riabilitazione

Di questo autore

Regione Sardegna, concorso per 78 agenti forestali

La Regione Sardegna ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 78 agenti forestali. La...

TUA Abruzzo: 127 assunzioni tramite nuovi concorsi

Entro il 2023 TUA, la linea di trasporto dell'Abruzzo, effettuerà nuove assunzioni. Sono previsti 127 nuovi inserimenti, alcuni di...

Concorso Ispettorato Nazionale Lavoro, 1024 posti: titoli di studio e materie da studiare

È attesa la pubblicazione del bando del nuovo concorso dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro. È recente la notizia delle nuove...

L’Istituto per i Servizi di Ricovero e Assistenza agli Anziani (ISRAA) di Treviso ha indetto un bando di concorso pubblico per soli esami per la copertura di n.2 posti di addetto all’assistenza cat.B posizione giuridica ed economica b1 a tempo indeterminato.

E’ possibile candidarsi entro il 30 giugno 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’UE o cittadinanza non comunitaria, in possesso della carte di soggiorno, dello ‘status’ di rifugiato o delle ‘status’ di protezione sussidiaria’;
• godimento dei diritti civili e politici;
• età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età costituente il limite massimo previsto dalla normativa vigente per il collocamento a riposo d’ufficio;
• idoneità fisica all’impiego;
• non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo;
• posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
• non essere stato destituito o dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
• non aver riportato condanne penali e di non aver procedimenti penali in corso che comportino l’esclusione dagli impieghi pubblici;
• licenza di scuola media inferiore (scuola dell’obbligo);
•attestato di qualifica di addetto all’assistenza o operatore tecnico addetto all’assistenza o operatore socio sanitario rilasciato a seguito di frequenza di corsi autorizzati da scuole Regionali o scuole professionali di Stato, di durata non inferiore alle 900 ore.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.israa.it

-.-.-

SFA – Soluzioni Formative Avanzate S.r.l. promuove il progetto di Mobilità individuale “Professioni Socio sanitarie in Europa”, che prevede borse di mobilità individuale all’estero (Mobilità “VET Learners”) destinate a giovani in possesso dell’attestato di qualifica professionale di OSS e/o OSA che intendono svolgere un tirocinio formativo entro un anno dal rilascio del titolo.

Sono disponibili 8 tirocini formativi nei seguenti paesi europei di destinazione:

  Spagna: Siviglia
  Irlanda del nord – UK: Derry
  Portogallo: Lisbona
  Francia: Bordeaux o Perpignano

E’ possibile candidarsi entro il 24 giugno 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• essere cittadini italiani residenti in Italia;
• avere un’età compresa tra i 20 ed i 32 anni compiuti alla data di presentazione della candidatura;
• non usufruire nel periodo di tirocinio previsto dal progetto di altri finanziamenti per soggiorni all’estero erogati da fondi dell’Unione Europea;
• conoscenza della lingua del paese di destinazione:
• attestato di qualifica conseguito da non più di un anno presso Istituti – Centri di Formazione professionale del territorio nazionale, per le figure professionali di:

– OSS – Operatore socio sanitario (percorso formativo di 900 – 1.000 h);
– OSA – Operatore socio assistenziale (percorso formativo di 700 h);
– OSA – Operatore socio Assistenziale per l’infanzia, o per le demenze, per l’handicap, per gli anziani, Assistente Domiciliare e dei Servizi tutelari–ADEST, Operatore Addetto all’assistenza delle persone diversamente abili e Operatore Tecnico dell’assistenza che ha superato percorsi di riqualificazione in OSS – Operatore Socio Sanitario (percorso di riqualificazione di 420 h).

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.soformav.it

-.-.-

La Fondazione Ospedale San Camillo IRCCS di Venezia ha pubblicato due concorsi:

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di un collaboratore professionale sanitario esperto personale della riabilitazione – logopedista, da impiegare nel Servizio di Neuropsicologia presso l’IRCCS/Ospedale Neuroriabilitativo della Fondazione.

Requisiti:

• Laurea di primo livello classe SNT/02 del D.M. n. 509/1999 o classe L/SNT2 del D.M. n. 270/2004 in Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione, abilitante alla professione sanitaria di Logopedista,

ovvero

• Diploma Universitario di logopedista conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3 del DL 30 dicembre 1992 n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni,

ovvero

• Diploma o attestato conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi del decreto 27 luglio 2000 del Ministro della Sanità, di concerto con il Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale in parola e dell’accesso ai pubblici uffici;

• esperienza professionale quinquennale nel corrispondente profilo della Categoria D in Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale ovvero in IRCCS ex D.Lgs. 16/10/2003 n. 288.

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di collaboratore professionale sanitario personale della riabilitazione fisioterapista da impiegare presso l’IRCCS/Ospedale Neuroriabilitativo della Fondazione.

Requisiti:

• Laurea di primo livello classe SNT/02 del D.M. n. 509/1999 o classe L/SNT2 del D.M. n. 270/2004 in Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione, abilitante alla professione sanitaria di Fisioterapista,

ovvero

• Diploma Universitario Fisioterapista conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3 del DL 30 dicembre 1992 n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni,

ovvero

• Diploma o attestato conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi del decreto 27 luglio 2000 del Ministro della Sanità, di concerto con il Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale in parola e dell’accesso ai pubblici uffici.

E’ possibile candidarsi entro il 16 giugno 2016.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: bur.regione.veneto.it

-.-.-

L’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” IRCCS di Bari ha indetto un Avviso Pubblico per soli titoli, per la formulazione di graduatoria utilizzabile per il conferimento di incarichi temporanei di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – Cat. D

E’ possibile candidarsi entro il 30 maggio 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cttadinanza italiana, oppure di essere cittadino comunitario, oppure di essere cittadino non comunitario in possesso di regolare titolo di soggiorno;
• idoneità fisica all’impiego;
• godimento dei diritti politici;
• non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
• non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego;
• posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
• essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

–  Corso di laurea nella Professione Sanitaria di Infermiere – Decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica 2.4.2001;
–  Diploma universitario di Infermiere di cui al Decreto del Ministro della Sanità 14.9.1994, n.739;
–  Infermiere Professionale – R.D. 21 novembre 1929, n.2330;
–  Infermiere Professionale – Decreto del Presidente della repubblica n.162 del 10.3.1982;
–  D.U. Scienze infermieris che – Legge 11.11.1990, n. 341.

• Iscrizione all’Albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: beta.regione.puglia.it

Ultimi articoli

Regione Sardegna, concorso per 78 agenti forestali

La Regione Sardegna ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 78 agenti forestali. La...

Potrebbe interessarti anche