Sono stati pubblicati sul sito del Ministero dell’Istruzione (Miur) i tre bandi del concorso per docenti da 63.712 posti previsto dalla legge Buona Scuola. I tre [...]

Sono stati pubblicati sul sito del Ministero dell’Istruzione (Miur) i tre bandi del concorso per docenti da 63.712 posti previsto dalla legge Buona Scuola.

I tre bandi saranno per infanzia e primaria, per la secondaria di I e II grado e, assolutamente inedito il terzo bando sarà dedicato al sostegno.

I posti disponibili sono, come detto prima, 63.712 di cui 6.101 di sostegno; ecco come sono suddivisi per grado di istruzione:

  • Infanzia 7.237 (6.933 comuni e 304 di sostegno)
  • Primaria 21.098 (17.299 comuni e 3.799 di sostegno)
  • Secondaria di I grado 16.616 (15.641 comuni e 975 di sostegno)
  • Secondaria di II grado 18.255 (17.232 comuni e 1.023 di sostegno)

A questi si aggiungono 506 posti relativi a tutti i gradi di istruzione che saranno banditi sulla nuova classe di concorso A023, quella relativa all’insegnamento dell’italiano come lingua seconda.

Il concorso è esclusivamente per docenti abilitati.

I requisiti per partecipare ai tre bandi sono:

DOCENTI DI SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

  • Titolo di abilitazione all‘insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria. Sono considerati validi anche i seguenti titoli di studio:
    – per la scuola primaria, titolo di studio conseguito al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997 / 1998 e conclusi entro l’anno scolastico 2001 / 2002;
    – per la scuola dell’infanzia, titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001 / 2002, al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale, ovvero dei corsi quadriennale o quinquennale sperimentale dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997 / 1998.

DOCENTI DI SCUOLA SECONDARIA

  • Titolo di abilitazione all’insegnamento, rispettivamente per i posti della scuola secondaria di primo grado e per la scuola secondaria di secondo grado.

DOCENTI DI SOSTEGNO

  • Abilitazione all’insegnamento e titolo di specializzazione sul sostegno, rispettivamente per i posti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e della scuola secondaria di secondo grado.

Le prove da superare per passare i concorsi sono uno scritto interamente da svolgere a computer, con 8 domande (6 a risposta aperta e 2 in lingua straniera a risposta chiusa) della durata di 150 minuti, eun orale della durata di 45 minuti (35 per una lezione simulata e 10 di interlocuzione fra candidato e commissione); altra novità importante è l’assenza di una prova preselettiva.

La domanda potrà essere presentata esclusivamente on line accedendo al portale dedicato sul sito www.istruzione.it, dove è anche possibile scaricare i bandi e tutta la modulistica necessaria.

Si ricorda inoltre che la domanda si potrà inoltrare a partire dalle ore 8.00 di lunedì 29 febbraio e fino alle ore 14.00 del 30 marzo 2016. 

Maggiori informazioni sul sito del Miur.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...