mercoledì, 20 Ottobre 2021

Concorsi con Licenza Media, 220 Posti per Lavori Socialmente Utili

Di questo autore

Ricorso Concorso Ufficio del Processo: venerdì 22 ottobre ultimo giorno per aderire

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità di effettuare il ricorso inerente al Concorso Ufficio del Processo, indetto...

Agenzia Dogane e Monopoli, concorso per 8 funzionari a Bolzano

L'Agenzia Dogane e Monopoli ha indetto una procedura concorsuale per l'assunzione di 8 funzionari doganali da inserire a Bolzano....

Concorso Ufficio del Processo: in arrivo le date della prova scritta

Arrivano novità sul Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della Giustizia, e che mette in...

E’ stato pubblicato da Roma Capitale un avviso di selezione per l’utilizzazione diretta in attività di pubblica utilità di lavoratori percettori di trattamento straordinario di integrazione salariale, di indennità di mobilità o di altro trattamento di disoccupazione speciale.

Scadenza per la presentazione delle domande: 31 dicembre 2015.

I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

• diploma di scuola media inferiore (licenza media);
• essere lavoratori sospesi in CIG a 0 ore, oppure iscritti nelle liste di mobilità e percettori della relativa indennità, oppure titolari di altro trattamento di disoccupazione speciale;
• idoneità fisica al lavoro;
• residenza nel territorio di Roma Capitale.

Possono partecipare tutti i lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria sospesi a zero ore, lavoratori percettori di indennità di mobilità, ovvero titolari di trattamento speciale di disoccupazione.

I soggetti individuati saranno impegnati per 32 ore su 5 giorni settimanali, con la possibilità di creazione di turnazioni giornaliere.
Il trattamento di sostegno al reddito percepito sarà integrato con un importo pari alla differenza fra il trattamento medesimo e la retribuzione globale di fatto, con esclusione del TFR, spettante al lavoratore dipendente dell’Ente utilizzatore inquadrato al livello retributivo A1 del CCNL Enti Locali, quindi sarà integrato da un importo variabile da 0,82 ad 1,52 Euro per le prime 20 ore di lavoro, e di 13,64 Euro a partire dalla ventunesima ora. Per ogni giornata pari o superiore alle 6 ore di prestazione, verrà prevista l’erogazione di un pasto completo ovvero di un buono pasto del valore nominale di € 5,29.

Per maggiori informazioni potete scaricare il bando in formato .pdf e il modulo di partecipazione -> Bando di Concorso  e Domanda di partecipazione.

Ultimi articoli

Ricorso Concorso Ufficio del Processo: venerdì 22 ottobre ultimo giorno per aderire

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità di effettuare il ricorso inerente al Concorso Ufficio del Processo, indetto...

Potrebbe interessarti anche