mercoledì, 25 Maggio 2022

Concorso Premio Famiglia-Lavoro in Lombardia

Di questo autore

Concorsi Forze Armate: ecco tutti i bandi disponibili

Vi piacerebbe lavorare nelle Forze Armate? Sono tanti i concorsi disponibili in questo settore per quest'anno. L'obiettivo è quello...

Casalnuovo di Napoli: 17 posti di vari profili professionali in ambito socio assistenziale

Il comune di Casalnuovo di Napoli ha indetto una serie di concorsi pubblici. Le procedure prevedono l'assunzione a tempo...

ASL Lanciano Vasto Chieti, 45 infermieri: prova suppletiva

Riguardo il concorso indetto dall'ASL Lanciano Vasto Chieti per l'assunzione di 45 infermieri, sono state rese note delle importanti...

E’ possibile presentare la domanda di partecipazione al Premio FamigliaLavoro fino alle 18 di venerdì 21 gennaio 2011.

Il concorso valorizza e mette in luce le migliori esperienze e progetti in tema di conciliazione famiglia-lavoro nelle imprese lombarde e, novità di quest’anno, anche nelle pubbliche amministrazioni. Ideato e promosso da Regione Lombardia e ALTIS (Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), dopo il successo della prima edizione, dal 2009 il Premio è diventato un appuntamento annuale.

Il Premio si inserisce nel più ampio Progetto FamigliaLavoro, nato dalla convinzione che un dipendente sereno ed appagato sia una risorsa migliore per l’azienda in cui lavora. L’obiettivo è quello di promuovere una filosofia di gestione aziendale basata sulla conciliazione, attivando iniziative di sostegno diverse, ma sempre finalizzate alla creazione di un ambiente lavorativo in cui il dipendente possa esprimere al meglio le proprie capacità, proprio perché sostenuto e agevolato nella gestione concreta delle incombenze quotidiane e del tempo libero da dedicare alla famiglia e agli impegni ad essa legati.

La partecipazione al concorso è gratuita e la scheda di adesione è scaricabile dal sito internet:

www.premiofamiglialavoro.regione.lombardia.it.

A febbraio 2011 i progetti partecipanti verranno valutati da una Giuria composta da esperti del settore e figure istituzionali di rilievo. Sarà valutata la coerenza del progetto con le esigenze del personale, la partecipazione dei dipendenti, l’efficacia e il contenuto innovativo del progetto, l’impatto e i risultati ottenuti. Le realtà vincitrici verranno premiate dal Presidente Roberto Formigoni, durante una Cerimonia pubblica che si terrà all’inizio di marzo 2011, a Milano, presso una delle prestigiose sedi di Regione Lombardia.

Ultimi articoli

Concorsi Forze Armate: ecco tutti i bandi disponibili

Vi piacerebbe lavorare nelle Forze Armate? Sono tanti i concorsi disponibili in questo settore per quest'anno. L'obiettivo è quello...

Potrebbe interessarti anche