Sono più di 300 i posti disponibili e il neo assessore alla Scuola Marco Rossi Doria ne spiega il motivo: “Questo è il frutto dell’approvazione della delibera lice [...]

Sono più di 300 i posti disponibili e il neo assessore alla Scuola Marco Rossi Doria ne spiega il motivo: “Questo è il frutto dell’approvazione della delibera licenziata dalla Giunta capitolina che, in questo modo, decide di abbattere ulteriormente la lista d’attesa e migliorare la qualità del servizio erogato attraverso misure più efficaci sia per il monitoraggio sia per l’integrazione dei bambini disabili”

Vediamo i due concorsi.

E’ stato indetto un avviso pubblico finalizzato alla formazione di una graduatoria di personale da assumere, a tempo determinato, per lo svolgimento di supplenze presso i nidi a gestione diretta nell’anno educativo 2015/2016, presso il comune di Roma.

Gli incarichi afferiscono al profilo professionale di educatore nido, categoria C, posizione economica C1, di cui al CCNL Comparto Regioni – Autonomie Locali.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 21 settembre 2015.

I candidati devono possedere uno dei seguenti titoli di studio:

• Laurea in Scienze della formazione primaria a ciclo unico quinquennale;
• Laurea in scienze della formazione primaria, con indirizzo scuola dell’infanzia, vecchio ordinamento;
• Laurea di durata triennale,
• Diploma di Laurea del vecchio ordinamento,
• Laurea Specialistica,
• Laurea Magistrale, nell’ambito delle discipline di scienze dell’educazione e della formazione o titoli equipollenti;
• Diploma di scuola magistrale (3 anni);
• Diploma di operatore dei servizi sociali (3 anni);
• Diploma di qualifica di assistente all’infanzia (3 anni);
• Diploma di vigilatrice d’infanzia (3 anni);
• Diploma di maturità magistrale (5 anni);
• Diploma di maturità liceo socio-psico-pedagogico (5 anni);
• Diploma di maturità dirigente di comunità (5 anni);
• Diploma professionale di tecnico dei servizi sociali (5 anni);
• Diploma di maturità di assistente comunità infantili (5 anni).

Inoltre il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana (i cittadini degli Stati membri dell’U.E. devono possedere i requisiti di cui al D.P.C.M. n.174 del 7.2.1994);
• età non inferiore ai 18 anni;
• godimento dei diritti civili e politici;
• aver assolto agli obblighi militari;
• idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
• non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
• non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
• non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
• non aver riportato condanne penali, con sentenza passata in giudicato, relativa a reati ostativi all’assunzione presso una Pubblica Amministrazione o comunque relativa a reati per i quali la persona offesa o soggetto passivo fosse minorenne al momento della commissione del fatto.

Potete scaricare qui di seguito la documentazione:

Avviso Pubblico
Modello di domanda
Modello autocertificazione servizio
Modello autocertificazione titoli di preferenza

Oppure potete visitare la pagina relativa del Comune di Roma.

Le domande andranno inviate tramite casella di Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo.risorseumane@pec.comune.roma.it oppure mediante raccomandata con avviso di ricevimento a:

Ufficio Protocollo del Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane di Roma Capitale
Via del Tempio di Giove, 3
00186 – Roma.

-.-.-

E’ stato indetto un avviso pubblico finalizzato alla formazione di una graduatoria di personale da assumere, a tempo determinato, per lo svolgimento di supplenze presso le scuole dell’infanzia a gestione diretta nell’anno scolastico 2015/2016.

Gli incarichi afferiscono al profilo professionale di insegnante della scuola dell’infanzia, categoria C, posizione economica C1, di cui al CCNL Comparto Regioni – Autonomie Locali.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 21 settembre 2015.

I candidati devono possedere uno dei seguenti titoli di studio:

• Laurea (L) di durata triennale, Diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL), Laurea Specialistica (LS);
• Laurea Magistrale (LM), conseguite presso Università o altro Istituto universitario statale o legalmente riconosciuto, nell’ambito delle discipline di scienze della formazioni primaria;
• Corsi triennali e quinquennali sperimentali di scuola magistrale e corsi quadriennali e quinquennali dell’Istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998, o comunque conseguiti entro l’anno scolastico 2001 – 2002. Tutti i titoli devono essere conseguiti presso Istituti Statali o legalmente riconosciuti.

Inoltre il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana (i cittadini degli Stati membri dell’U.E. devono possedere i requisiti di cui al D.P.C.M. n.174 del 7.2.1994);
• età non inferiore ai 18 anni;
• godimento dei diritti civili e politici;
• aver assolto agli obblighi militari;
• idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
• non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
• non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
• non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
• non aver riportato condanne penali, con sentenza passata in giudicato, relativa a reati ostativi all’assunzione presso una Pubblica Amministrazione o comunque relativa a reati per i quali la persona offesa o soggetto passivo fosse minorenne al momento della commissione del fatto.

Potete scaricare qui di seguito la documentazione:

Avviso Pubblico
Modello di domanda
Modello autocertificazione servizio
Modello autocertificazione titoli di preferenza

Oppure potete visitare la pagina relativa del Comune di Roma.

Le domande andranno inviate tramite casella di Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo.risorseumane@pec.comune.roma.it oppure mediante raccomandata con avviso di ricevimento a:

Ufficio Protocollo del Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane di Roma Capitale
Via del Tempio di Giove, 3
00186 – Roma.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...