E’ stata indetta una selezione pubblica per il conferimento di n. 3 incarichi libero-professionali riservati a Laureati in Psicologia con specializzazione in Psico [...]

E’ stata indetta una selezione pubblica per il conferimento di n. 3 incarichi libero-professionali riservati a Laureati in Psicologia con specializzazione in Psicoterapia cognitivo comportamentale, per lo svolgimento di attività nell’ ambito del Progetto regionale “Gli esordi psicotici” presso l’Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia.

Scadenza presentazione domande  11/06/2015.

Requisiti richiesti:

•  Laurea in Psicologia;
• Iscrizione all’Albo degli Psicologi;
• Specializzazione in Psicoterapia cognitivo comportamentale;
• Documentata esperienza nel trattamento delle psicosi all’esordio, nell’ambito di strutture psichiatriche del DSM DP

Per maggiori informazioni, per scaricare il bando completo e la domanda potete visitare la pagina dedicata ai concorsi dell’USL Emilia Romagna.

-.-.-

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, spiega la necessità di nuove assunzioni, 21 per la precisione, di personale tra medici e infermieri per la Asl di Frosinone:

Per le strutture ospedaliere di Frosinone e della sua provincia si tratta di una boccata di ossigeno che permette di iniziare ad attivare le nostre scelte nell’ambito della riorganizzazione delle reti regionali tempodipendenti e di andare incontro anche alle richieste avanzate dall’azienda sanitaria per garantire la funzionalità di nuovi reparti come l’Utn. Per i cittadini dunque migliori prestazioni e servizi soprattutto nelle sezioni dell’urgenza emergenza. Per la prima volta, infine, dopo anni a Frosinone abbiamo autorizzato l’assunzione anche di personale infermieristico. Una scelta precisa che è stata compiuta per rendere più snello il lavoro in corsia e soprattutto in quei reparti di urgenza dove da tempo se ne avvertiva la stretta necessità”.

Le nuove assunzioni saranno così suddivise:

10 infermieri
4 ausiliari
5 neurologi
2 medici per la Dea

-.-.-

Lo sblocco del turnover si fa sentire anche in Piemonte, dove il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, e l’assessore alla Sanità, Antonio Saittahanno annunciato  600 assunzioni nella Sanità, più altre 200 nel 2016.

Il provvedimento riguarda solo il personale sanitario e dovrà contribuire ad abbattere le liste di attesa.

Per dare il via alle assunzioni le aziende dovranno utilizzare le graduatorie aperte dei concorsi, e molti contratti potranno già essere firmati entro il mese di giugno.

Saitta ha spiegato: “Farci autorizzare dal ministero dell’Economia e dal ministero della Salute ad assumere non è stato semplice. L’ultimo tassello fra tutte le azioni positive avviate dalla Giunta riguarda il coordinamento delle gare per l’acquisto di beni e servizi, che ha raggiunto il 27% del totale, avvicinandoci a Regioni come l’Emilia, che lavorano su questo da anni”.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...