venerdì, 9 Dicembre 2022

Concorsi per 41 OSS iscritti alle liste di mobilità  

Di questo autore

Comune di Pescara, concorso per esperti: bandi e requisiti

Il Comune di Pescara ha indetto un concorso per l’assunzione di vari esperti in Beni Culturali, Ambiente, Comunicazione e altri...

Dirigenti Scolastici: possibile riapertura del concorso del 2017

Secondo delle recenti indiscrezioni ci sarebbero delle importanti novità per il settore scuola, in particolar modo per i dirigenti...

Concorso ANAC: assunzioni per 20 funzionari a tempo indeterminato

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di un contingente complessivo di personale non...

o s s

Avviate selezioni per 41 posizioni disponibili di Operatori Socio Sanitari iscritti alle liste di mobilità.

I candidati alla posizione di Operatore Socio Sanitario devono essere in possesso di alcuni requisiti essenziali e caratteristiche, vediamoli.

–          Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria superiore che permetta l’accesso all’università.

 

–          Qualifiche richieste: indispensabile attestato di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.).

 

–          Precedenti esperienze professionali: preferibili nell’ambito dell’assistenza socio sanitaria in strutture sia pubbliche che private.

 

–          Categoria soggetta ad assunzione agevolata: indispensabile iscrizione alle liste di mobilità legge 223 del 1991.

 

–          Requisiti preferenziali: patente di categoria A e / o categoria B, automuniti.

 

Viene offerto contratto di lavoro a termine della durata di un anno con orario full – time.

Sede di lavoro: Roma. E’ possibile candidarsi entro il 31 marzo 2015.

 

Per ulteriori informazioni consultare la pagina dell’annuncio dedicata alla offerte di preselezione dei Centri per l’Impiego di Città metropolitana di Roma Capitale.

 

Per avere l’attestato di qualifica O.S.S. occorre partecipare ai dei corsi che sono suddivisi in una parte teorica e una pratica, ovvero tirocini che saranno svolti in settori legati all’ambito sanitario e a quello sociale.

Gli Operatori Socio Sanitari svolgono attività finalizzate al recupero, al mantenimento e allo sviluppo del livello di benessere delle persone, promuovendone l’autonomia e l’autodeterminazione.

Chi ha una qualifica O.S.S. può lavorare in strutture sanitarie (ospedali, cliniche, ASL, aziende di erogazione di servizio sanitari pubbliche e private) o sociali (centri diurni integrati, case di riposo, assistenza domiciliare, comunità di recupero, case famiglia, comunità alloggio), fornendo supporto ai professionisti del settore quali medici, infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali, educatori, ecc..

Ultimi articoli

Comune di Pescara, concorso per esperti: bandi e requisiti

Il Comune di Pescara ha indetto un concorso per l’assunzione di vari esperti in Beni Culturali, Ambiente, Comunicazione e altri...

Potrebbe interessarti anche