E’ stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. due posti di collaboratore professionale sanitario, persona [...]

infermieri

E’ stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. due posti di collaboratore professionale sanitario, personale della riabilitazione, educatore professionale cat. D per il dipartimento dipendenze dell’Azienda Sanitaria Locale di Milano.

Il concorso scade il 07 aprile 2015 e per partecipare, i candidati interessati devono possedere i seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
• idoneità fisica all’impiego;
• non vi sono limiti di età;
• non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche Amministrazioni per avere conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
• laurea triennale appartenente alla classe ministeriale SNT 2 – Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione-Educatore Professionale, ovvero diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, alla laurea triennale, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale. Sono fatte salve le normative vigenti in tema di equipollenza dei titoli universitari.

Gli interessati devono redigere la domanda in carta libera e inviarla tramite raccomandata A/R a:

Direttore Generale dell’A.S.L. di Milano
Corso Italia, 19
20122 Milano

oppure tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) al seguente indirizzo: protocollogenerale@pec.asl.milano.it.

Insieme alla domanda di partecipazione andranno allegati:

• dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 D.P.R. n. 445/2000, anche contestuale alla domanda) comprovante i servizi di carriera, secondo lo schema allegato al bando;
• dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio (art. 47 del D.P.R. n. 445/2000) attestante la conformità agli originali dei titoli che il candidato ritenga opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito, formulata seguendo il modulo allegato al bando di concorso;
• documentazione attestante il possesso dei titoli di preferenza o precedenza;
• curriculum, preferibilmente in formato europeo;
• elenco in carta semplice, dei documenti e dei titoli presentati;
• fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Altri dettagli sul bando.

Il bando è consultabile sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 18 del 6-3-2015  oppure scaricabile in formato .pdf -> Bando-Educatore-Professionale-Milano

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...