lunedì, 29 Novembre 2021

422 Posti in Regione con il Servizio Civile a 433 euro al mese

Di questo autore

Comune di Milano concorso: 11 collaboratori esterni in vari settori

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per l'assunzione di 11 collaboratori esterni all'amministrazione comunale. Questa procedura è...

Pubblica Amministrazione, secondo il ministro Brunetta ci saranno 1,3 milioni di assunzioni entro il 2026

La Pubblica Amministrazione è pronta ad assumere un grande numero di lavoratori entro il 2026: si parla, infatti, di...

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

servizio civile

Indetto bando per la selezione di n. 422 volontari, da avviare al Servizio Civile nel periodo marzo 2015 – aprile 2016 per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani.

Possono partecipare alla selezione i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

– età compresa tra i 18 e 28 anni di età,

– residenza in Italia;

– giovani NEET (non impegnati in attività lavorativa e/o formazione e/o di studio) che hanno aderito a Garanzia Giovani (Fase 0 – D.G.R. 754/2014) e sottoscritto il Patto di Attivazione (Fase 1 – D.G.R. 754/2014) con uno dei Servizi competenti – GG individuati dalla Regione;

– non aver riportato condanna alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

Non possono presentare domanda coloro che:

– hanno già prestato servizio civile regionale (L.R. 15/2005);

– hanno già usufruito delle misure legate a Garanzia Giovani1.

Ai volontari spetta un assegno mensile di 433,80 euro lordi, pagabile su un conto corrente nominativo ordinario. I pagamenti sono effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio. Non è possibile presentare domanda presso un ente in cui si è già prestato servizio civile nazionale o si è avuto nell’anno precedente un rapporto di lavoro o di collaborazione retribuita.

La domanda di partecipazione in formato cartaceo e compilata elettronicamente, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro le ore 14.00 del 23 febbraio 2015. Per ulteriori informazioni visitare la pagina dedicata al Servizio Civile della Regione Marche.

Ultimi articoli

Comune di Milano concorso: 11 collaboratori esterni in vari settori

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per l'assunzione di 11 collaboratori esterni all'amministrazione comunale. Questa procedura è...

Potrebbe interessarti anche