domenica, 28 Novembre 2021

Concorsi Poste 2015: 8.000 assunzioni complessive, 4.000 per giovani

Di questo autore

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Concorso Comune di Napoli: bando, requisiti e cosa studiare. Tutto quello che c’è da sapere

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo determinato di 123 nuovi dipendenti che...

Regione Calabria, concorsi Centro per l’impiego: bando da 537 posti

Nuovo concorso Centro per l'impiego - La Regione Calabria sta per bandire un concorso per l'assunzione di 537 unità...

poste

Con un comunicato stampa di Poste Italiane è stato annunciano il prossimo Piano Strategico della durata di 5 anni che riguarderà Logistica e Servizi Postali, Pagamenti e Transazioni, Risparmio e Assicurazioni e la previsione di 8000 assunzioni, di cui il 50% tra giovani laureati e nuove professionalità.

Il Piano prevede di 8000 nuove persone e la riqualificazione di 7000 persone per rispondere alle nuove esigenze del mercato.

Francesco Caio, l’Amministratore Delegato del Gruppo ha commentato la presentazione del Piano Strategico 2015-2019 di Poste Italiane con queste parole “Il nostro progetto strategico è disegnato per una profonda trasformazione del Gruppo con un respiro di lungo periodo e proietta Poste Italiane verso il 2020. Siamo testimoni di un’economia che si è mossa verso il digitale. In questo contesto Poste Italiane, attraverso il Piano, vuole diventare motore di sviluppo inclusivo per il Paese accompagnando cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione verso la nuova economia digitale attraverso servizi di qualità, semplici, trasparenti e affidabili”, inoltre aggiunge “Siamo fortemente motivati a trasformare il gruppo nel rispetto e sulla base dei valori positivi che lo distinguono: la fiducia dei cittadini e la vicinanza al territorio che deriva dalla capillarità della sua presenza fatta di uffici postali e di portalettere. poste 2020 dovrà essere azienda sociale e di mercato, più vicina ai clienti e alle loro esigenze. il nostro ruolo nel paese, la nostra capacità di essere vicini al territorio ci impongono un impegno continuo verso prodotti e servizi più semplici e sicuri che migliorino la qualità della vita delle persone: gli uffici postali multietnici, i nuovi sistemi di pagamento e incasso con il lancio di poste payevolution e le sim“nfc” sono un esempio concreto di quanto stiamo già facendo. Anche il nostro ruolo nell’ampliamento dell’offerta di strumenti di risparmio e assicurativi ha valenza sociale e di mercato: da un lato per offrire ad ampie fasce di famiglie prospettive di ritorno in un modo a ‘tasso zero’; dall’altra nella promozione di polizze per i rischi legati alla salute, alla casa e alla previdenza in un contesto di contrazione del welfare state”.

Per  candidarvi e conoscere tutte le opportunità di lavoro, cliccate qua.

LASCIA UN COMMENTO

Ultimi articoli

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Potrebbe interessarti anche