Nuovi concorsi  per amministrativi, impiegati e dirigenti da inserire nell’organico di uffici giudiziari. Il primo bando di concorso è relativo all’inserime [...]

toga_avvocato

Nuovi concorsi  per amministrativi, impiegati e dirigenti da inserire nell’organico di uffici giudiziari. Il primo bando di concorso è relativo all’inserimento di personale amministrativo all’interno dell’area delle risorse umane dell’Azienda Ospedaliera Universitaria della Seconda Università degli Studi di Napoli.

La struttura ha infatti bandito una selezione pubblica, per titolo ed esame-colloquio, per la formazione di una graduatoria di merito per la costituzione di un rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di mesi 12, eventualmente prorogabili di categoria EP, posizione economica EP1.

Per partecipare al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea che godano dei diritti civili e politici anche nello stato di provenienza, possiedano un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
• laurea in giurisprudenza o scienze politiche o economia e commercio, vecchio ordinamento o laurea equipollente, ovvero laurea specialistica o magistrale equiparata.
• particolare documentata qualificazione professionale, conseguita mediante anzianità di servizio di almeno cinque anni, corrispondente alla medesima professionalità, prestato in Enti del SSN nella posizione funzionale di livello VII°, VIII° VIII° bis , ovvero qualifiche funzionali di VII°,VIII° e IX° livello di altre Pubbliche Amministrazioni. Per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea è richiesto il possesso di un titolo di studio equipollente; tale equipollenza dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità;
•godimento dei diritti politici;
• idoneità fisica a svolgere l’attività prevista;
• non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dall’assunzione in servizio o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni.

La domanda di partecipazione al bando andrà redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al bando che è possibile scaricare qui in formato .pdf -> Bando di Concorso e inviata entro e non oltre il 2 Settembre 2014.

Il secondo bando di concorso è stato pubblicato dall’ordine degli avvocati di Bologna che cerca personale da inserire come  Amministrativi, per la copertura, con contratto a tempo indeterminato full time, di 8 posti di lavoro nel profilo professionale di Operatore amministrativo, cat. B, posizione economica B1, e di 1 posto nel ruolo di Dirigente amministrativo

Per poter partecipare al concorso i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana o, per gli Operatori amministrativi, di uno degli stati membri dell’Unione Europea che godano dei diritti civili e politici anche nello stato di provenienza, possiedano un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
• idoneità fisica;
• maggiore età;
• non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
• non essere stati licenziati, destituiti o dispensati da un impiego pubblico per persistente insufficiente rendimento;
•non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
• non avere condanne penali che impediscano l’accesso al pubblico impiego;

Per il ruolo di Operatore Amministrativo è necessario possedere il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

Per il ruolo di Dirigente è necessario possedere:

laurea in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze dell’Amministrazione o titoli equipollenti, ed essere dipendente di ruolo di una Pubblica Amministrazione, con almeno 5 anni di servizio in posizioni funzionali per le quali è richiesta la laurea, o in possesso della qualifica di Dirigente in enti e strutture pubbliche, o aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in Amministrazioni Pubbliche per almeno un quinquennio, o aver maturato esperienze in posizioni funzionali apicali, con servizio continuativo per almeno 4 anni, presso enti ed organismi internazionali;
• conoscenze informatiche;
• familiarità con la lingua inglese, spagnola, tedesca o francese;
• non rivestire o aver rivestito, negli ultimi 5 anni, cariche in partiti politici o organizzazioni sindacali.

Per maggiori informazioni e per il modello per presentare domanda potete scaricare i formati .pdf dei bandi e delle domande sul sito dell’Ordine degli Avvocati di Bologna.

 

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...