lunedì, 25 Ottobre 2021

Concorsi in Area Sanitaria per Esperti ed all’USL per Infermieri ed OSS

Di questo autore

Regione Sardegna, concorso per 78 agenti forestali

La Regione Sardegna ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 78 agenti forestali. La...

TUA Abruzzo: 127 assunzioni tramite nuovi concorsi

Entro il 2023 TUA, la linea di trasporto dell'Abruzzo, effettuerà nuove assunzioni. Sono previsti 127 nuovi inserimenti, alcuni di...

Concorso Ispettorato Nazionale Lavoro, 1024 posti: titoli di studio e materie da studiare

È attesa la pubblicazione del bando del nuovo concorso dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro. È recente la notizia delle nuove...

oss_Operatore_Socio_Sanitario_controllo_pressione_assistenza_anziani

Ancora nuovi concorsi in campo sanitario. Le aziende sanitarie sono sempre alla ricerca di nuovo personale da inserire nell’organico. nello specifico abbiamo trovato tre concorsi davvero interessanti.

Il primo concorso per titoli ed esami è per la copertura di n. 15 posti, a tempo pieno ed indeterminato, per il profilo di Esperto Area Socio-sanitaria, categoria giuridica “D” posizione economica iniziale “D1”, nel ruolo del personale della Giunta Regionale del Lazio.

Il secondo concorso pubblico, per titoli ed esami, è per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 5 posti di operatore socio sanitario (cat. Bs), mentre il terzo concorso pubblico, per titoli ed esami, è per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di c.p.s. – infermiere pediatrico (cat. d). Entrambi i concorsi sono per l’inserimento di personale presso l’USL di Pescara.

Per quanto riguarda il primo concorso, in scadenza l’11 settembre 2014, i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

• Aver maturato, negli ultimi 5 anni, almeno 3 anni di servizio anche non continuativo con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze della Regione Lazio;
• Possedere un diploma di Laurea Magistrale o specialistica o di vecchio ordinamento in Medicina e Chirurgia;
• Abilitazione all’esercizio della professione medica;
• Iscrizione all’ordine dei medici-chirurghi;
• Esperienza specifica documentata in campo epidemiologico e nei sistemi di classificazione ICD9-CM e di codifica della scheda di dimissione ospedaliera;
• Conoscenza dei principali strumenti di valutazione dell’appropriatezza organizzativa (manuali PRUO);
• Conoscenza delle normative regionali relative all’attività di controllo con riferimento anche all’ambito dell’assistenza specialistica ambulatoriale;
• Aver svolto attività di controllo esterno sulle cartelle cliniche presso strutture pubbliche o private.
• Cittadinanza italiana o appartenente all’Unione Europea, purché in possesso dei requisiti di cui al D.P.C.M. 7 febbraio 1994, n. 174 e di una adeguata conoscenza della lingua italiana;
• Età non inferiore a 18 anni;
• Godimento dei diritti civili e politici;
• Non essere stato destituito o dispensato o comunque licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
• Non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;
• Essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.
La domanda dovrà essere inviata tramite raccomandata A/R all’indirizzo:

Regione Lazio – Direzione Regionale Risorse Umane e Sistemi Informativi
Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7
00147 Roma

oppure tramite PEC all’indirizzo: [email protected]

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito della Regione Lazio.
Per il secondo concorso bandito dall’USL di Pescara, in scadenza il 22 Settembre 2014, i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione;
• piena e incondizionata idoneità fisica all’impiego;
• assolvimento dell’obbligo scolastico o diploma di istruzione secondaria di primo grado, OPPURE dichiarazione di valore per il relativo titolo conseguito in un Paese dell’Unione Europea, OPPURE decreto di equipollenza del titolo conseguito in un Paese extracomunitario;
• titolo specifico di Operatore Socio Sanitario, conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale.

Per il terzo concorso, in scadenza il 22 Settembre, i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

• cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione;
• piena e incondizionata idoneità fisica all’impiego;
• laurea in Infermiere Pediatrico (L\SNT-1, classe delle lauree delle professioni sanitarie infermieristiche e professione Sanitaria Ostetrica) ovvero Diploma Universitario di Infermiere Pediatrico conseguito ai sensi del D. Lgs.vo n. 502\92 e s.m.i. o altro titolo definito equipollente, ai sensi delle vigenti disposizioni, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale o dell’accesso ai pubblici concorsi per Infermiere Pediatrico ovvero decreto di equipollenza del titolo conseguito all’estero;
• iscrizione al relativo Albo Professionale.

Per poter partecipare ai due concorsi è possibile presentare la domanda come da modello allegato ai bandi, attraverso raccomandata A/R da inviare a:

Direttore Generale dell’Azienda USL di Pescara
via R. Paolini, n. 47
65124 Pescara

Oppure tramite PEC all’indirizzo [email protected].

Per maggiori informazioni potete scaricare i bandi in formato .pdf:

Concorso-USL-Pescara_oss_bando
Concorso-USL-Pescara_infermiere_bando

Ultimi articoli

Regione Sardegna, concorso per 78 agenti forestali

La Regione Sardegna ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 78 agenti forestali. La...

Potrebbe interessarti anche