martedì, 7 Dicembre 2021

Concorsi al Comune per Giovani, voucher di 4 mila euro

Di questo autore

Concorso RIPAM 1541 unità presso Ministero del Lavoro e politiche sociali, possibile ricorso TAR per quesiti erronei o ambigui

In merito al concorso “RIPAM 1541 unità di personale non dirigenziale presso Ministero del Lavoro e politiche sociali”, sono...

Concorso RIPAM 2736 funzionari amministrativi, possibile ricorso TAR: ecco tutto quello che c’è da sapere

Con riferimento al concorso “RIPAM - 2736 funzionari amministrativi”, sono scattate numerose polemiche per la formulazione dei singoli quesiti...

Concorso Miur: i programmi di esame di scuola primaria, infanzia e sostegno

Con decreto 5 novembre 2021 n. 325 il Miur ha pubblicato un nuovo regolamento in relazione, tra gli altri, al...

I parchi cittadini e le associazioni culturali per l’intergrazione, hanno bisogno di una sferzata di rinnovo. Per questo il Servizio Arredo urbano, Rigenerazione urbana e Integrazione della Città di Torino si è messo alla ricerca di 8 giovani tra i 18 anni e i 30 da impiegare per due progetti sociali.

Il primo è il Progetto Pixel – Uso sociale dello spazio pubblico.

Sarà svolto presso gli uffici Tecnici Arredo Urbano e sarà orientato a valorizzare e promuovere le attività nei parchi cittadini.

A questo progetto possono partecipare laureati o studenti universitari del corso di laurea in Architettura, Scienze della comunicazione, Scienze politiche con indirizzo antropologico con conoscenza delle problematiche legate all’integrazione dei cittadini stranieri nei contesti urbani.

Il secondo è il Progetto “Servizio orientamento e informazione Ufficio Immigrazione”.

Sarà svolto presso gli uffici della Questura e fornirà un servizio di mediazione linguistica, e aiuterà a informare e orientare i richiedenti verso gli altri servizi della Città.

A questo progetto possono partecipare cittadini italiani e stranieri che   rientrano in una fascia di reddito ISEE (certificazione in corso di validità) non superiore a 25.000,00 euro, con una buona conoscenza parlata e scritta della lingua italiana e di almeno una delle seguenti lingue: arabo, cinese, francese, inglese.

Ogni progetto ha la durata di circa 10 mesi e verrà retribuito con voucher buoni lavoro” del valore di 7,50 euro netti all’ora.

Scadenza presentazione candidature: entro le ore 12.00 del 4 luglio 2014.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche dei progetti e per scaricare il bando o presentare la domanda di candidatura visitate il sito del Comune di Torino.

Ultimi articoli

Concorso RIPAM 1541 unità presso Ministero del Lavoro e politiche sociali, possibile ricorso TAR per quesiti erronei o ambigui

In merito al concorso “RIPAM 1541 unità di personale non dirigenziale presso Ministero del Lavoro e politiche sociali”, sono...

Potrebbe interessarti anche