Concorsi per l’assunzione di diplomati nel Ministero dei Beni e delle Attività e del Turismo, da impiegare in Musei italiani e Biblioteca della Musica.   Ales  [...]

Concorsi per l’assunzione di diplomati nel Ministero dei Beni e delle Attività e del Turismo, da impiegare in Musei italiani e Biblioteca della Musica.

 

Ales – Arte Lavoro e Servizi, la società  in house del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), seleziona il seguenti profilo:

  • Addetto per l’Assistenza al Pubblico e la Vigilanza

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, che consenta completa padronanza nella conversazione (assimilabile al Livello intermedio superiore B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER), tale livello deve intendersi per tutte le voci di conoscenza della lingua esplicitate nel curriculum;

– comprovata esperienza lavorativa come custode/ addetto all’accoglienza al pubblico/ guida turistica all’interno di aree e parchi archeologici, monumenti, musei, parchi o giardini di interesse storico o artistico, ville o palazzi di interesse storico o artistico, inclusi nei “luoghi della cultura” di cui all’elenco presente sul sito del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo o in strutture museali estere di rilievo internazionale (non sono considerati idonei gli stage, i tirocini, volontariato, formazione all’interno di percorsi scolastici o post scolastici);

– diploma di scuola secondaria superiore.

Sede di lavoro: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria, Veneto.

E’ possibile candidarsi entro il 30 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

 

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo MiBACT, nell’ambito del programma nazionale ‘Grandi Progetti Beni Culturali 2019, con un suo finanziamento, a Latina realizzerà una biblioteca musicale.

Stando a quanto pubblicato su vari organi d’informazione, a realizzazione di questa Casa della Musica, si prevedono 25 assunzioni tra cui archivisti, addetti alla catalogazione e laureati specializzati.

Il progetto è stato approvato dal Governo e riceverà un finanziamento di ben 2 milioni di Euro dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e verrà realizzato presso l’ex Consorzio Agrario Provinciale, che sarà oggetto di un’opera di recupero e ristrutturazione.

I lavori di realizzazione del progetto dovrebbero partire nel 2018 e terminare entro il 2020. Le future assunzioni, a progetto concluso, avverranno selezioni pubbliche.

Per ulteriori informazioni sulla Casa della Musica di Latina cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org