L’Agenzia del Demanio, Ente Pubblico Economico sottoposto all’alta vigilanza del Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha aperto selezioni per l’assunzione, a t [...]

L’Agenzia del Demanio, Ente Pubblico Economico sottoposto all’alta vigilanza del Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha aperto selezioni per l’assunzione, a tempo indeterminato, dei seguenti profili:

n. 1 Tecnico Esperto di Lavori di Direzione Regionale Puglia e Basilicata,

– n. 1 Esperto Amministrativo di Direzione Regionale Veneto,

– n- n. 1 Tecnico Esperto di Lavori di Direzione Regionale Campania.

 

I candidati a Tecnico Esperto di Lavori di Direzione Regionale Puglia e Basilicata, con sede a Bari, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Laurea in Ingegneria Civile/Edile, Architettura;

– almeno 5 anni di esperienza: in amministrazioni pubbliche con ruolo tecnico amministrativo (RUP), in alternativa almeno 5 anni di esperienza nel settore privato con ruolo di direttore tecnico presso imprese edili che abbiano svolto lavori pubblici; o aver svolto attività di progettazione e direzione lavori o come libero professionista o presso studi di progettazione e/o società di ingegneria per la redazione di progetti di lavori eseguiti o in corso di esecuzione;

– iscrizione nell’albo del ministero degli interni per la progettazione antincendio;

– abilitazione al coordinamento per la sicurezza mei cantieri temporanei e mobili;

– abilitazione per redazione di attestati di prestazione energetica rilasciati da soggetti autorizzati dal MISE;

– iscrizione all’Albo Professionale ed in regola con i CFP;

– conoscenze/competenze professionali in normativa in materia di appalti pubblici;

– conoscenze/competenze professionali in normativa direzione lavori e sicurezza cantieri;

– conoscenze/competenze professionali in normativa sulla gestione del patrimonio immobiliare dello Stato;

– conoscenze/competenze professionali in legislazione edilizia;

– conoscenze/competenze professionali in valutazione di progetti edilizi;

– conoscenze/competenze professionali in valutazione stato manutentivo immobili;

– affidabilità e responsabilità personale;

– gestione del rapporto interpersonale e lavoro di gruppo;

– capacità di comunicazione e di presentazione;

– programmazione e organizzazione delle attività;

– propositività e flessibilità della prestazione lavorativa;

– conoscenze informatiche e buone capacità di utilizzo del pacchetto Office e CAD;

– abilitazione alla guida di automezzo (patente di tipo B).

La posizione selezionata prevede le seguenti attività:

– redazione della documentazione progettuale programmatica e preliminare;

– svolgimento attività di Responsabile unico del procedimento;

– adempimenti nei confronti delle Autorità di settore;

– direzione lavori;

– verifica dello stato manutentivo degli immobili e valutazione degli interventi di manutenzione straordinaria, ordinaria e di messa a norma necessari;

– redazione attestati energetici.

E’ possibile candidarsi inoltrando un dettagliato curriculum vitae, in formato europeo, direttamente sul sito dell’Agenzia del Demanio entro le ore 24:00 del 27 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

I candidati a Esperto Amministrativo di Direzione Regionale con sede a Venezia, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Laurea in Giurisprudenza;

– esperienza maturata di almeno 10 anni nel settore giuridico-legale-amministrativo compatibili con quelle evidenziate di seguito;

– abilitazione all’esercizio della professione forense;

– conoscenza della normativa in materia di appalti pubblici;

– conoscenza della normativa sulla gestione del patrimonio immobiliare dello Stato;

– conoscenza del Diritto Amministrativo;

– conoscenza della Legge 241/90 con particolare riferimento alla trasparenza amministrativa;

– conoscenze di base sulla legge urbanistica;

– affidabilità e responsabilità personale;

– gestione del rapporto interpersonale e lavoro di gruppo;

– comunicazione e capacità di presentazione;

– capacità di programmazione e organizzazione delle attività;

– propositività e flessibilità della prestazione lavorativa;

– conoscenze informatiche e buone capacità di utilizzo pacchetto Office;

– abilitazione alla guida di automezzo (patente di tipo B).

La posizione selezionata prevede le seguenti attività:

– analisi delle esigenze della struttura e programmazione delle procedure di gara;

– redazione della documentazione di gara;

– attività operative per la pubblicazione dei documenti di gara e per la gestione delle procedure;

– redazione dei contratti;

– supporto legale nella materia dei contratti, appalti e lavori pubblici;

– utilizzo e aggiornamento sistemi e banche dati per gli aspetti di competenza.

E’ possibile candidarsi inoltrando un dettagliato curriculum vitae, in formato europeo, direttamente sul sito dell’Agenzia del Demanio entro le ore 24:00 del 27 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

I candidati a Tecnico Esperto di Lavori di Direzione Regionale, con sede a Napoli, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Laurea in Ingegneria Civile/Edile, Architettura;

– almeno 5 anni di esperienza in amministrazioni pubbliche con ruolo tecnico amministrativo (RUP), in alternativa almeno 5 anni di esperienza nel settore privato con ruolo di direttore tecnico presso imprese edili che abbiano svolto lavori pubblici; o aver svolto attività di progettazione e direzione lavori o come libero professionista o presso studi di progettazione e/o società di ingegneria per la redazione di progetti di lavori eseguiti o in corso di esecuzione;

– iscrizione nell’albo del ministero degli interni per la progettazione antincendio;

– abilitazione al coordinamento per la sicurezza mei cantieri temporanei e mobili;

– abilitazione per redazione di attestati di prestazione energetica rilasciati da soggetti autorizzati dal MISE;

– iscrizione all’Albo Professionale ed in regola con i CFP;

– conoscenze/competenze professionali in normativa in materia di appalti pubblici;

– conoscenze/competenze professionali in normativa direzione lavori e sicurezza cantieri;

– conoscenze/competenze professionali in normativa sulla gestione del patrimonio immobiliare dello Stato;

– conoscenze/competenze professionali in legislazione edilizia;

– conoscenze/competenze professionali in valutazione di progetti edilizi;

– conoscenze/competenze professionali in valutazione stato manutentivo immobili;

– affidabilità e responsabilità personale;

– gestione del rapporto interpersonale e lavoro di gruppo;

– comunicazione e capacità di presentazione;

– programmazione e organizzazione delle attività;

– propositività e flessibilità della prestazione lavorativa.

– conoscenze informatiche e buone capacità di utilizzo pacchetto Office e CAD;

– abilitazione alla guida di automezzo (patente di tipo B).

La posizione selezionata prevede le seguenti attività:

– redazione della documentazione progettuale programmatica e preliminare;

– svolgimento attività di Responsabile unico del procedimento;

– adempimenti nei confronti delle Autorità di settore;

– direzione lavori;

– verifica dello stato manutentivo degli immobili e valutazione degli interventi di manutenzione straordinaria, ordinaria e di messa a norma necessari;

– redazione attestati energetici.

E’ possibile candidarsi inoltrando un dettagliato curriculum vitae, in formato europeo, direttamente sul sito dell’Agenzia del Demanio entro le ore 24:00 del 27 settembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org