Pubblicati cinque bandi di concorso per l’assunzione di 46 profili sanitari e addetti agli uffici da impiegare in Asl, Asst e Ospedali.   Concorsi pubblici per tit [...]

Pubblicati cinque bandi di concorso per l’assunzione di 46 profili sanitari e addetti agli uffici da impiegare in Asl, Asst e Ospedali.

 

  • Concorsi pubblici per titoli ed esami, riservati esclusivamente alle categorie protette di cui all’art. 1, commi 1° e 2° della legge n.68/99 e dell’art. 18, co 2° della legge 68/99 o alle categorie ad esse equiparate per legge (Legge 407/98 e s.m.i. così come integrata dall’art. 3, co. 123 della Legge n. 244/2007), iscritti negli elenchi di cui all’art. 8 della Legge 68/99 s.m.i., tenuti presso il Servizio Politiche del Lavoro dagli Uffici di Collocamento Obbligatorio nell’ambito della Regione Puglia per la copertura di 32 profili così ripartiti:

– n. 3 posti di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere – categoria D,

– n. 4 posti di Collaboratore Tecnico Professionale – Informatico – categoria D,

– n. 16 posti di Assistente Amministrativo – categoria C,

– n. 9 posti di Collaboratore Amministrativo Professionale – categoria D.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

– per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere – categoria D:

  1. a) diploma di laurea triennale, specialistica o magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento in Ingegneria (Edile, Civile), ovvero titolo equipollente;
  2. b) abilitazione professionale;

– per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale – Informatico – categoria D:

  1. a) diploma di laurea triennale, specialistica o magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento in Informatica, ovvero titolo equipollente;
  2. b) abilitazione professionale, ove prevista;

– per il profilo professionale di posti di Assistente Amministrativo – categoria C:

  1. a) diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità);

– per il profilo professionale di Collaboratore Amministrativo Professionale – categoria D:

  1. a) diploma di laurea del vecchio ordinamento in giurisprudenza, scienze politiche o economia e commercio, ovvero laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento a queste equiparate, ovvero laurea triennale appartenente ad una delle seguenti classi di cui al D.M. 16/03/2007, nonché lauree di cui al D.M. 04/08/2000 ed equiparate alle medesime ex D.M. 09/07/2009; Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L 18), Scienze economiche (L 33), Scienze Politiche e della Relazioni Internazionali (L 36), Scienze dei Servizi Giuridici (L 14), Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L6).

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inoltrata esclusivamente per via telematica sul portale della Asl di Bari entro il 5 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorsi pubblici per titoli ed esami, riservati esclusivamente alle categorie protette di cui all’art. 1, commi 1° e 2° della legge n.68/99 e dell’art. 18, co 2° della legge 68/99 iscritti negli elenchi di cui all’art. 8 della Legge 68/99 s.m.i., tenuti presso il Servizio Politiche del Lavoro dagli Uffici di Collocamento Obbligatorio nell’ambito della Regione Puglia per la copertura di 6 profili così ripartiti:

– n. 2 posti di Assistente Tecnico – Geometra – categoria C,

– n. 2 posti di Assistente Tecnico – Perito Industriale Informatico – categoria C,

– n. 2 posti di Programmatore – categoria C.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

– per il profilo professionale di Assistente Tecnico – Geometra – categoria C:

  1. a) diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità di Geometra o titolo equiparato), ovvero laurea Ingegneria (Edile, Civile, Edile – Architettura) e / o laurea in architettura;
  2. b) abilitazione professionale;

– per il profilo professionale di Assistente Tecnico – Perito Industriale Informatico – categoria C:

  1. a) diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità tecnica di Perito Industriale o titolo equiparato), ovvero laurea in Ingegneria (Elettrica, Meccanica, Elettronica);

– per il profilo professionale di Programmatore – categoria C:

  1. a) diploma di maturità tecnica di Perito Industriale o altro titolo equipollente con specializzazione in informatica, o altro diploma di laurea secondaria di II grado e corso di formazione in informatica riconosciuto, ovvero laurea o diploma di laurea di vecchio ordinamento o specialistica o magistrale in Informatica, ovvero laurea o diploma di laurea di vecchio ordinamento o specialistica o magistrale in Ingegneria Informatica o Ingegneria ed Automatica o in Scienze dell’Informazione.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inoltrata esclusivamente per via telematica sul portale della Asl di Bari entro il 5 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato di Collaboratore Professionale Sanitario, Infermiere – categoria D.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

– laurea in infermieristica – classe delle Lauree in Professioni Sanitarie Infermieristiche e Professione Sanitaria Ostetrica (Classe L/SNT1);

– ovvero Diploma universitario di Infermiere (D.M. n. 739/1994);

– ovvero titoli equipollenti individuati dal D.M. 27.7.2000. Qualora il titolo di studio sia stato conseguito all’estero dovranno essere indicati gli estremi del provvedimento attestante l’equiparazione del titolo conseguito all’estero con il corrispondente titolo di studio italiano, ex art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 o ex art. 2 del DPR n. 189 del 30.7.2009;

– iscrizione al relativo albo professionale, l’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paese non comunitario consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inoltrata esclusivamente per via telematica sul portale della ASST di Monza entro il 12 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, bandito ai sensi del D.P.R. n.220/2001, per la copertura di n. 6 posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – categoria D, da assegnare alle strutture sanitarie dell’ASST di Pavia.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

– laurea in Infermieristica, ovvero diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992 n.502 e successive modificazioni, ovvero i diplomi ed attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario conseguito ai fini dell’esercizio dell’attività professionale di infermiere e dell’accesso ai pubblici uffici;

– iscrizione all’Albo. L’iscrizione al corrispondente Albo Professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

La domanda di partecipazione al concorso, indirizzata al Direttore Generale dell’ASST di Pavia, deve pervenire entro il 16 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 1 posto di Operatore Socio Sanitario – categoria Bs.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

– diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;

– specifico – di Operatore Socio Sanitario – conseguito a seguito del superamento del corso di formazione annuale, previsto dagli artt. 7 e 8 dell’accordo provvisorio tra il Ministero della Sanità, il Ministero della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano ovvero titoli dichiarati equipollenti.

La domanda di partecipazione al concorso, indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, deve pervenire entro il 12 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org