Il Comune di Cesena ha concordato un programma assunzionale che prevede, nel prossimo triennio, l’assunzione di 70 nuove figure per garantire il turn over del p [...]

Il Comune di Cesena ha concordato un programma assunzionale che prevede, nel prossimo triennio, l’assunzione di 70 nuove figure per garantire il turn over del personale che andrà in pensione e per sopperire alla mancanza di alcune figure nate dalle nuove funzioni in base delle modifiche degli assetti istituzionali in atto.

Delle 70 persone che saranno inserite nel triennio 2017-19, 44 potrebbero essere assunti già entro il 2017 e si tratta di:

• n. 26 Docenti, di cui 16 Insegnanti di Scuola Materna e 10 Insegnanti di Asilo Nido;
• n. 14 Cantonieri, Falegnami, Muratori e altri Addetti per l’Area Tecnica;
• n. 12 Addetti ai Servizi al cittadino;
• n. 11 Addetti ai Servizi Amministrativi e Finanziari;
• n. 6 Agenti di Polizia Municipale.

Le nuove assunzioni saranno effettuate attraverso bandi di concorso che saranno pubblicati sul sito www.comune.cesena.fc.it, chi fosse interessato può visionare la pagina del comune nei prossimi giorni.

-.-.-

Anche il Comune di Milano ha previsto nuove assunzioni per il prossimo triennio, si tratta di un ampliamento del personale di ben 252 unità.

Le assunzioni saranno effettuate per 118 persone tramite lo scorrimento di graduatorie esistenti, mentre le altre 134 persone saranno assunte tramite nuovi concorsi pubblici che verranno indetti in futuro.

I posti da assegnare sono così suddivisi:

  • 118 posti per soggetti provenienti da graduatorie già esistenti;
  • 88 posti per Personale Amministrativo;
  • 72 posti per Personale Tecnico;
  • 18 posti per Assistenti Sociali e Addetti ai Servizi Socio Assistenziali;
  • 16 posti per Addetti ai Servizi Museali e Culturali;
  • 44 posti per Agenti e Ufficiali di Polizia Locale.

Le nuove assunzioni saranno effettuate attraverso bandi di concorso che saranno pubblicati sul sito www.comune.milano.it, chi fosse interessato può visionare la pagina del comune nei prossimi giorni.

-.-.-

Infine il Comune di Genova ha concordano un piano di assunzioni, per il triennio 2018-20, per sopperire alle mancanze di personale dovute ai lavoratori che andranno in pensione, si prospetta infatti che nel 2018 saranno 200 i dipendenti che cesseranno servizio, altri 200 nel corso del 2019, indi per cui si libereranno circa 400 posti di lavoro che verranno sostituiti da 300 nuove risorse all’interno di Palazzo Tursi.

Le nuove assunzioni saranno effettuate attraverso bandi di concorso che saranno pubblicati sul sito www.comune.genova.it, chi fosse interessato può visionare la pagina del comune.

 

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org