L’INAIL ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 62 borse di studio per laureati, destinate a cittadini italiani o di al [...]

L’INAIL ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 62 borse di studio per laureati, destinate a cittadini italiani o di altri Paesi appartenenti all’Unione Europea o equiparati, della durata di un anno, rinnovabile per un’ulteriore annualità, per il raggiungimento degli obiettivi programmati nell’ambito del Piano delle Attività di Ricerca 2016 – 2018, Ricerca Discrezionale e Ricerca Obbligatoria.

Le 62 borse di studio sono così suddivise:

• n. 32 da fruire presso il Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale (Dimeila)
• n. 30 presso il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici (Ditspia).

Le borse di studio saranno così assegnate:

  • n. 17 borse di studio a candidati con lauree triennali, ai sensi del decreto 22 ottobre 2004, n.270 e previgente normativa, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009 n. 233 e avranno un valore di 9.900€ annui;
  • n. 45 borse di studio per candidati con lauree magistrali, ai sensi del decreto 22 ottobre 2004, n.270 e previgente normativa, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009 n. 233 e avranno un valore di 12.600€ annui.

Ciascun candidato può concorrere ad una sola delle borse di studio

E’ possibile candidarsi entro il 03 luglio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza italiana o di altro Paese appartenente all’Unione europea o equiparati;
• godimento dei diritti civili e politici;
• aver conseguito il titolo di studio richiesto in relazione alla borsa di studio a cui si concorre;
• non aver compiuto il 40° anno di età. È escluso qualsiasi beneficio di elevazione dei limiti di età;
• non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
• buona conoscenza della lingua inglese;
• buona conoscenza della lingua italiana per i candidati di cittadinanza diversa da quella italiana.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.inail.it

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org