Indetti bandi di concorso per l’assunzione di personale presso il settore di Polizia Municipale e Sicurezza Urbana di tre comuni italiani.   Selezione per titoli e [...]

Indetti bandi di concorso per l’assunzione di personale presso il settore di Polizia Municipale e Sicurezza Urbana di tre comuni italiani.

 

  • Selezione per titoli e colloquio di personale nel profilo professionale di Agente di Polizia Municipale – Categoria C per la formazione di una graduatoria finalizzata ad assunzioni a tempo determinato.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadini italiani, oppure cittadini non italiani in possesso dei requisiti indicati dall’articolo 38 del d.lgs. 165/2001;

– aver compiuto il 18° anno di età;

– aver conseguito l’idoneità in un concorso a tempo indeterminato o selezione a tempo determinato per esami o titoli ed esami in profili professionali attinenti la Polizia locale in data successiva al 1° gennaio 2012;

– requisiti fisico/funzionali e dei requisiti psico/attitudinali necessari per l’accesso al ruolo della Polizia municipale con delibera della Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna nr. 278 del 14 febbraio 2005;

– godimento dei diritti civili e politici;

– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;

– non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici.

– adeguata conoscenza della lingua italiana, per i cittadini non italiani;

– inesistenza di provvedimenti di destituzione o dispensa o licenziamento dall’ impiego presso una pubblica amministrazione, per persistente insufficiente rendimento o a seguito dell’ accertamento, che l’ impiego è stato conseguito mediante produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;

– insussistenza di condanne penali, procedimenti penali pendenti o misure di sicurezza o prevenzione che impediscano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione di rapporti di impiego con la Pubblica Amministrazione;

posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;

– diploma maturità, ovvero diploma di scuola secondaria superiore della durata di anni cinque;

– patente di guida di categoria “B” per coloro che l’hanno conseguita prima del 26 aprile 1988 e categoria A e B per coloro che l’hanno conseguita dopo tale data.

La domanda di partecipazione alla selezione, indirizzata all’Unione Tresinaro Secchia, piazza della Libertà, 6 – 42019 Scandiano -RE-, deve pervenire entro il 13 marzo 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per esami, per la formulazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione di personale a tempo determinato in qualità di Istruttore Polizia Municipale, categoria C.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana, o non appartenenti alla Repubblica che sono equiparati dalla legge ai cittadini dello Stato;

– età non inferiore a 18 anni;

– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;

– idoneità psico-fisica;

– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;

– non avere subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;

– non essere stati licenziati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;

diploma di istruzione secondaria di secondo grado, diploma di maturità;

– abilitazione a condurre veicoli di cui alle patenti di guida di categoria “B” e “A2” o superiori;

– conoscenza degli strumenti informatici (word, excel, internet, posta elettronica);

– conoscenza, a livello di conversazione, di almeno una delle seguenti lingue straniere: inglese, tedesco, francese, spagnolo;

– godimento dei diritti civili e politici;

– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione;

– non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi Militari organizzati o destituiti dai pubblici uffici;

– adeguata conoscenza della lingua italiana se cittadini stranieri.

La domanda di ammissione al concorso indirizzata al Dirigente Settore “Servizi Finanziari – Affari Generali – Risorse Umane – Turismo” del Comune di Riccione – Via Vittorio Emanuele II n.2 – 47838 Riccione (RN) deve essere inoltrata entro il 27 marzo 2017 e dovrà pervenire entro il 1° aprile 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Selezione pubblica per soli titoli per l’assunzione a tempo determinato di Agente Di Polizia Locale – categoria C – posizione economica C1 con assegnazione presso il Corpo di Polizia Municipale con riserva di posti, a scorrimento di graduatoria, a favore dei volontari delle forze armate ai sensi dell’art. 1014, comma 4 e dell’art. 678 comma 9 del D.lgs. 66/2010.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana;

– età non inferiore a 18 anni;

– idoneità fisica all’impiego;

– non trovarsi nella condizione di disabile di cui all’art. 1 della legge 68/99;

– godimento dei diritti civili e politici;

– iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza secondo le vigenti disposizioni di legge;

– non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego né destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d) del D.P.R. 10 gennaio 1957 n. 3;

– non aver riportato condanne penali che abbiano dato luogo all’estinzione del rapporto di lavoro o di impiego o che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;

– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;

– non essere stato espulso dalle Forze armate o Corpi militarmente organizzati;

– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;

– non essere stato riconosciuto obiettore di coscienza, fatto salvo il caso in cui l’obiettore ammesso al servizio civile, decorsi almeno cinque anni dalla data in cui è stato collocato in congedo secondo le norme previste per il servizio di leva, abbia rinunciato allo status di obiettore di coscienza, presentando apposita dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile che provvede a darne tempestivamente comunicazione alla Direzione Generale della previdenza militare e della leva ai sensi dell’art. 636, comma 3, del D.Lgs 66/2010 “Codice sull’ordinamento militare”;

diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

– conoscenza della lingua inglese a livello parlato;

– patente di categoria B in corso di validità.

La domanda di ammissione alla selezione, deve essere inoltrata esclusivamente on-line sul sito del Comune di Ravenna entro il 31 marzo 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org