Il Miur ha reso noto che presto uscirà il bando per l’assegnazione di oltre 10.000 posti per il personale ATA (Ausiliari Tecnici Amministrativi) nelle scuole ita [...]

Il Miur ha reso noto che presto uscirà il bando per l’assegnazione di oltre 10.000 posti per il personale ATA (Ausiliari Tecnici Amministrativi) nelle scuole italiane.

Tra gennaio e febbraio 2017 uscirà il bando per chi ha alle spalle almeno 24 mesi di lavoro, mentre tra luglio e settembre 2017 è prevista l’uscita del nuovo bando per chi non ha mai fatto domanda per il concorso ATA.

Le novità per il prossimo concorso sono ancora minime ma si sa che al bando, che ha cadenza triennale, vi si accede dietro possesso dei titoli di studio richiesti per i singoli profili e ci sarà l’aumento di punteggio per tutti i possessori della Nuova ECDL, mentre non si fa riferimento a percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore; per le altre indicazioni invece resta convalidato il decreto 716/2014.

Il nuovo personale che verrà assunto andrà ad occupare ben 10.294 posti (circa il 70% dei posti liberi in organico di diritto) su tutto il territorio italiano e sarà così suddiviso:

• 6949 posti per Collaboratore scolastico;
• 2103 posti per Assistente amministrativo;
• 790 posti per Assistente tecnico;
• 216 posti per DSGA;
• 87 posti per Cuoco;
• 81 posti per Addetto azienda agraria;
• 49 posti per Guardarobiere;
• 19 posti per Infermiere.

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha autorizzato un totale complessivo di 10.801 posti per l’a.s. 2016/2017, compresi anche i 507 accantonamenti (sui profili di DSGA, Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico e Collaboratore Scolastico) per il personale soprannumerario delle province.

I bandi di concorso saranno pubblicati da ciascun Ufficio Scolastico Regionale per tutte le province di propria competenza.

Per maggiori informazioni su come diventare Personale ATA è possibile visitare il link Domanda Per Bidelli e Personale ATA: Moduli Da Compilare, Dove e Quando Presentarli

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org