Il Collegio d’Europa ha indetto un bando per borse di studio rivolto a studenti post-universitari che vogliono proseguire la carriera accademica con Master di speciali [...]

Il Collegio d’Europa ha indetto un bando per borse di studio rivolto a studenti post-universitari che vogliono proseguire la carriera accademica con Master di specializzazione. L’offerta formativa si concentra soprattutto su studi politici, giuridici ed economici europei e si svolge presso le due sedi del Collegio, a Bruges in Belgio e a Natolin (Varsavia), in Polonia.

E’ possibile candidarsi entro il 18 gennaio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza italiana;
• laurea magistrale o del vecchio ordinamento. Sono ammessi anche i laureandi che conseguiranno la laurea prima dell’inizio dei corsi presso il Collegio d’Europa. Potranno essere prese in considerazione anche candidature di detentori di Laurea (triennale) + Master (240 CFU);
• età non superiore a 35 anni (essere nati dopo il 1° gennaio 1982);
• ottima conoscenza della lingua inglese e di quella francese.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.coleurope.eu

-.-.-

Il CERN ovvero Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare) ha aperto le candidature per il Fellowship Programme 2017 per laureati che prevede l’assegnazione di ben 220 finanziamenti per svolgere attività di ricerca e sviluppo presso la sede di Ginevra.

E’ possibile candidarsi entro il 28 febbraio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• cittadinanza di uno Stato membro del CERN. E’ previsto un numero limitato di borse di studio anche per candidati provenienti da altri Paesi, purchè in possesso di un profilo senior;
• per i settori Fisica Sperimentale e Teorica, aver conseguito o essere in procinto di conseguire un Dottorato di ricerca;
• per i settori Scienza Applicata, Informatica o Ingegneria, aver conseguito o essere in procinto di conseguire una laurea in ambito tecnico – ingegneristico;
• esperienza pregressa di non oltre 10 anni per i candidati con laurea specialistica o titolo superiore, e di non oltre 4 anni per quelli con laurea di primo livello o diploma di Ingegnere tecnico;
• non essere dipendenti del CERN e non aver concluso un contratto di VIA presso l’organizzazione.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: jobs.web.cern.ch

-.-.-

Il Comune di Torino ha indetto una selezione pubblica per lavoro occasionale per giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, per occuparsi dei servizi di accoglienza, orientamento e prima informazione presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Torino e altri uffici della città nell’ambito del progetto “Giovani per l’Integrazione”.

E’ possibile candidarsi entro il 27 gennaio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• età compresa tra i 18 e 29 anni;
• residenza/domiciliazione all’interno del territorio della Città Metropolitana di Torino;
• avere una buona conoscenza parlata e scritta della lingua italiana e una buona conoscenza parlata e scritta della lingua araba o cinese, o dell’ inglese e del francese;
• essere in possesso, se cittadine/i di Stati non appartenenti all’Unione Europea, del permesso di soggiorno in base alle norme vigenti;
• rientrare in una fascia ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a 25.000 euro, verificata attraverso attestazione ISEE in corso di validità;
• aver assolto l’obbligo formativo.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.torino.it

-.-.-

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org