E’ stato indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per essere assunti con un contratto di categoria D, posizione economica D1, area tecnica, tecnico scientifica [...]

E’ stato indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per essere assunti con un contratto di categoria D, posizione economica D1, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, a tempo indeterminato e pieno, per le esigenze del Museo di Storia Naturale, Sezione di Botanica. Il bando è stato pubblicato sull’Albo Ufficiale dell’Università degli Studi di Firenze.

Il candidato deve avere conoscenze specifiche in ambito di botanica e museologia e deve essere in grado di conservare e catalogare beni naturalistici, inoltre il candidato deve essere in grado di valorizzare le collezioni naturalistiche attraverso lo svolgimento di programmi di ricerca di tipo museologico e sistematico. Sono anche richieste buone conoscenza di tassonomia e di nomenclatura botanica nonché una buona conoscenza della lingua inglese per i rapporti con gli utenti internazionali delle collezioni.

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

• cittadinanza comunitaria.
• godimento dei diritti politici;
• possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

–  diploma di laurea in: Scienze Agrarie, Scienze Forestali, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Conservazione dei Beni Culturali ed equipollenti conseguite ai sensi della normativa previgente al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509;
–  laurea in una delle seguenti classi: Classe delle lauree in Scienze Biologiche (CL 12), Classe delle lauree in Scienze dei Beni Culturali (CL 13), Classe delle lauree in Scienze e Tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali (CL 20); Classe delle lauree in Scienze e Tecnologie per l’ambiente e la natura (CL 27); Classe delle lauree in tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (CL 27);
–  laurea magistrale (già laurea specialistica) in una delle seguenti classi: Classe delle lauree magistrali in Biologia (LM06), Classe delle lauree magistrali in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (LM 11), Classe delle lauree magistrali in Scienze della Natura (LM 60), Classe delle lauree magistrali in Scienze e Tecnologie Agrarie (LM 69), Classe delle lauree magistrali in Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali (LM 73),
–  diploma delle scuole direttea fini speciali istituite ai sensi del DPR 10 marzo 1982, n. 162, riconosciuto al termine di un corso di durata triennale, o diploma universitario istituito ai sensi della legge 19 novembre 1990, n. 341, della medesima durata, equiparato ad una delle suddette lauree universitarieArea Gestione del Personale Divisione 2: Personale tecnico amministrativo e collaboratori ed esperti linguistici conseguite ai sensi del D.M. 270/2004 e del D.M. 509/1999, secondo le tabelle di equiparazione di cui al Decreto Interministeriale 11 novembre 2011.

• età non inferiore agli anni diciotto;
• posizione regolare in relazione agli obblighi di leva;
• non essere stato destituito, dispensato da precedente impiego presso una pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego statale ai sensi dell’art. 127 lettera d) del Testo Unico 10 gennaio 1957, n. 3, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero non essere cessato dal servizio a seguito di licenziamento disciplinare;
• di non aver riportato condanne penali in Italia o all’estero e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
• di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali pendenti.

I candidati di cittadinanza diversa da quella italiana devono possedere i seguenti requisiti:

• godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
• essere in possesso di un titolo di studio dichiarato equipollente dalla competente autorità ai sensi dell’art. 38, comma 3, del D. Lgs 165/2001.
• essere in possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani;
• avere conoscenza della lingua italiana adeguata al ruolo ricoperto. Tale conoscenza sarà accertata nel corso delle prove di esame.

La domanda va redatta in carta semplice secondo il modulo che potete scaricare a fondo articolo.

Può essere inviata tramite raccomandata A/R a:

Area Gestione del Personale
Divisione 2: Personale Tecnico Amministrativo e Collaboratori ed Esperti Linguistici
Piazza San Marco, 4
50121 Firenze

E’ possibile consegnare la domanda a mano all’Ufficio Archivio Corrente e Protocollo in Piazza San Marco, 4, Firenze  oppure trasmettere i file in formato .pdf all’indirizzo di posta elettronica certificata: selezionipta@pec.unifi.it

La domanda va inoltrata entro il 25 agosto 2014.

Bando -> Concorso-FI_laureati-per-museo-storia-naturale_bando

Allegato -> Concorso FI_laureati per museo storia naturale_allegato

Domanda -> Concorso FI_laureati per museo storia naturale_domanda

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...