A rendere pubblico il piano di immissioni in ruolo 2014 è il Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca). Il piano riguarda l’as [...]

A rendere pubblico il piano di immissioni in ruolo 2014 è il Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

Il piano riguarda l’assunzione si 15mila professori “su posti comuni” per coprire il turn over ed altri 13mila per il sostegno. Nello stesso piano di assunzioni sono previste anche 4.500 assunzioni di personale tecnico amministrativo.  Tutte le procedure relative all’anno scolastico  2014-2015 dovranno concludersi entro il prossimo 31 agosto per consentire l’immissione in cattedra dei nuovi entrati a partire dal 1 settembre 2014, con il 50% dei posti assegnati tramite reclutamento in base alle graduatorie a esaurimento, e il restante 50% assegnato in base a concorsi (partendo, ovviamente, dai candidati del bando dell’anno 2012, quello indetto dall’ex ministro Francesco Profumo).

Però c’è chi sostiene, queste immissioni in ruolo sarebbero poche e che la scuola avrà anche il prossimo anno carenza di docenti. Secondo l’Anief, infatti,  i posti vacanti per i docenti sarebbero molti di più. Facendo due calcoli si hanno un totale di insegnanti di ruolo di 594.854 a cui vanno tolti i 15.414 pensionamenti e si ottengono 580mila docenti in servizio, ma l’organico di diritto per il prossimo anno scolastico 2014/2015 è di 600.839 unità, mancano quindi circa 6mila docenti.

Per non parlare del personale amministrativo che tra i pensionamenti e i ‘quota 96‘ che lasceranno le cattedre a Settembre, verranno a mancare circa 30mila figure da inserire nell’organico.

Quindi tra sindacato Anief e Miur c’è un disaccordo sul numero delle figure professionali da inserire nell’organico del prossimo anno, in ogni caso si attende il bando di concorso per l’assegnazione dei posti per gli insegnanti che verrà presentato sul sito del Miur.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...