Ecco il bando di concorso, per titoli ed esami, del Corpo della guardia di finanza per l’anno 2014per il reclutamento di 18 Sottotenenti in servizio permanente effettiv [...]

Ecco il bando di concorso, per titoli ed esami, del Corpo della guardia di finanza per l’anno 2014per il reclutamento di 18 Sottotenenti in servizio permanente effettivo nel “ruolo speciale”.

Possono partecipare al concorso:

–          gli ufficiali in ferma prefissata anche in congedo, che abbiano prestato servizio senza demerito nel Corpo della guardia di finanza per almeno diciotto mesi, che non abbiano superato il trentaquattresimo anno di età, che siano in possesso di un diploma di laurea, ovvero di laurea specialistica o titolo equipollente, che non siano imputati, non siano stati condannati per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione, che abbiano il possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria, che non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia, che non siano stati dimessi, per motivi disciplinari da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato.

 

–          ispettori del Corpo in servizio permanente, in posizione di servizio effettivo che abbiano compiuto il 34°anno di età e non superato il 42°, che siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento, o che a seguito di un giudizio di non idoneità siano trascorsi almeno cinque anni, che non abbiano rinunciato all’avanzamento nell’ultimo quinquennio, che non siano stati dimessi, per motivi disciplinari da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato, che non siano imputati, o stati condannati per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione e che nell’ultimo biennio abbiano riportato la qualifica finale non inferiore a “superiore alla media” o equivalente;

 

–          militari del Corpo in servizio permanente, in posizione di servizio effettivo che abbiano compiuto il 34°anno di età e non superato il 42°, che siano in possesso di un diploma di laurea, ovvero di laurea specialistica o titolo equipollente, che non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento, o che a seguito di un giudizio di non idoneità siano trascorsi almeno cinque anni, che non abbiano rinunciato all’avanzamento nell’ultimo quinquennio, che non siano stati dimessi, per motivi disciplinari da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato, che non siano imputati, o stati condannati per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione e che nell’ultimo biennio abbiano riportato la qualifica finale non inferiore a “superiore alla media” o equivalente.

 

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it – area “concorsi Online”, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro il 23 giugno 2014.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...